Positivo al Covid, muore 88enne
Casi raddoppiati in 4 giorni,
il 70% ha sintomi lievi

MORROVALLE - Un anziano si è spento oggi, aveva gravi patologie pregresse. Il sindaco ha affidato al medico che collabora con il Coc di sentire i colleghi per monitorare le condizioni dei contagiati. Non ci sono cluster
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Montemarani_Foto-LB-e1593786424963-650x402

Il sindaco Montemarani

 

Crescono i contagi a Morrovalle, in 4 giorni sono passati da 29 a 61. Nel comune oggi si è registrato un decesso, si tratta di un anziano di 86 anni che aveva delle patologie gravi e che, in quarantena, ieri era risultato positivo al Covid. Il sindaco spiega che oggi ha dato incarico ad un medico che collabora con il Centro operativo comunale di sentire i colleghi per capire le condizioni dei contagiati. «Il 70 percento delle persone positive sono paucisintomatiche, e il 30% hanno sintomi un po’ più importanti, ma per fortuna i medici ritengono di poterli curare a casa» dice Stefano Montemarani. Il primo cittadino lamenta, sui dati, il fatto che dall’Asur ci siano «ritardi, anche di 5-6 giorni. Quindi può capitare, come ci è successo, che in un giorno ci arrivi la comunicazione di 20 positivi in più, anche se magari il tampone risale a giorni prima. Penso che i sistemi di tracciamento siano un po’ saltati». Nel comune «non ci sono cluster» spiega il sindaco, parte dei contagi sono legati ai casi che si erano verificati alla scuola di Via Piave, chiusa il 18 ottobre dopo che una alunna era risultata positiva. Nell’istituto da lunedì sono riprese le lezioni in alcune delle sezioni.

Nel comune oggi è morto un anziano di 86 anni, Antonio Marchetti, che era positivo al Covid. L’anziano soffriva già di altre patologie a cui si è purtroppo aggiunto anche il Covid. L’uomo, che si trovava in quarantena perché entrato a contatto con un positivo, è risultato, in seguito al tampone, essere stato contagiato. Positività che era stata accertata ieri.

 

Chiuso il plesso di via Piave a Morrovalle «La scuola è sicura, contagio dall’esterno»

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X