Ricotta e Parcaroli al “confessionale”
Entusiasmo per l’invito del vescovo

MACERATA 2020 - Sia il candidato del centrosinistra che quello del centrodestra hanno risposto positivamente alla richiesta di incontro arrivata dal capo della Diocesi. Ieri sera riunione con gli iscritti nella sede della Lega
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
parcaroli-ricotta-1-325x170

Sandro Parcaroli e Narciso Ricotta

 

Narciso Ricotta, candidato sindaco del centrosinistra, accoglie con favore la richiesta di incontro fatta oggi pubblicamente dal vescovo Nazareno Marconi ai cinque contendenti delle elezioni comunali di settembre: «Apprezzo la disponibilità del vescovo e sicuramente coglierò l’occasione per presentargli il mio progetto di città e per avere da lui dei consigli di saggezza che saranno sicuramente utili. Questo rientra nelle linee del mio programma che ho già presentato in cui parlo di co-governance, cioè di condivisione di governo cittadino con le varie istituzione di Macerata: Curia, Università, Accademia, Fondazione e terzo settore. E con i vertici delle altre istituzioni avrò modo di presentare il mio programma e ascoltare suggerimenti e consigli. Se tutte queste istituzioni condividono una visione comune, la città potrà centrare gli obiettivi che servono per la comunità».

merlini-parcaroli-incontro-lega-1-325x240

L’incontro di ieri sera tra Parcaroli e gli iscritti della Lega

E’ sullo stessa lunghezza d’onda il pensiero di Sandro Parcaroli, candidato del centrodestra: «Il vescovo, da brava persona qual è, sentirà tutti i candidati. Io sono grato di andarlo a trovare e parlare con una persona che stimo e che come me ha a cuore il bene della città». Parcaroli ieri sera ha incontrato gli iscritti della Lega nella sede di via Roma. «Condividiamo la visione di una città che ritrovi la sua identità e il suo destino di capoluogo di provincia – dice Parcaroli  – Avere delle idee, guardare oltre la siepe è quello che per troppo tempo è mancato ad una città in cui gli amministratori hanno anteposto la quotidianità spicciola alla prospettiva. È una miopia che oggi paghiamo cara, ma che ci dà la spinta a rimboccarci le maniche prima che sia troppo tardi». Domani mattina Parcaroli sarà tra la gente al mercato cittadino, nel pomeriggio la visita di Antonio Tajani per l’inaugurazione della sede elettorale di Forza Italia. Giovedì terrà un incontro con i commercianti del centro storico. Narciso Ricotta invece continua a battere sul filone dello sport e lancia la campagna “Un campetto ogni quartiere”.

(m .z.)

ricotta

 

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X