Rata, iscrizione e debiti da saldare:
l’avvocato Marinelli in città
E spunta il nome del nuovo mister

CAOS BIANCOROSSO - Il legale ha incontrato il collega Federico Valori in tribunale questa mattina. Intanto per la panchina della Maceratese circola il nome di Antonio Foglia Manzillo, protagonista di un campionato super con il Nardò
- caricamento letture
MACERATESE

Il proprietario della Maceratese, Claudio Liotti

 

Maceratese, l’avvocato Marinelli in città dove si è incontrato, in tribunale, con il legale Federico Valori. Una mossa che proverebbe come la nuova proprietà in questi giorni sia al lavoro per completare l’iter verso l’iscrizione al nuovo campionato di Lega Pro ma che si stia anche occupando di sistemare la soluzione debitoria. E in questo senso andrebbe l’incontro tra Marinelli e Valori (il legale è impegnato in queste settimane, insieme al fratello Alfonso, proprio su questo fronte). Intanto mentre si attende l’iscrizione del club alla Lega Pro emerge anche il nome del possibile successore di mister Federico Giunti, che nei giorni scorsi aveva detto a Cronache Maceratesi di non essere mai stato contattato dalla nuova proprietà (leggi l’articolo), e di non avere mai ricevuto telefonate dal nuovo dg Alessio Matrecano, che aveva invece riferito di un contatto con l’allenatore (leggi l’articolo).

Valori_foto-LB

L’avvocato Federico Valori

E se la nuova proprietà di Claudio Liotti è campana e il dg è pure lui originario della Campania, non sarebbe da meno il nuovo mister. In queste ore si è fatto il nome di Antonio Foglia Manzillo, allenatore che potrebbe guidare il nuovo corso biancorosso. Il tecnico 44enne, nato a Napoli, pare sia finito nel mirino del dg Matrecano dopo essere stato protagonista di un grande campionato con il Nardò: arrivato in Salento a metà dello scorso mese di settembre ha conquistato 60 punti in 32 partite, portando la squadra a raggiungere i playoff del girone H della serie D (sconfitta poi in semifinale ai supplementari sul campo del Trastevere). Il mister campano ha fatto molto bene in precedenza su diverse panchine. Tra cui Progreditur Marcianise e Pomigliano. Nel passato di Foglia Manzillo (su cui c’è forte l’interesse del Taranto, cosi come quello del Nardò di trattenerlo) ci sono anche esperienze alla guida di Matera, Gragnano, Internapoli, oltre al lavoro nel settore giovanile di Juve Stabia e Savoia, con cui ha vinto un campionato Juniores.

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X