Bandiere Blu nelle Marche,
premiate Civitanova e Porto Potenza
dopo i divieti di balneazione

NON SOLO MARE - A Grottammare i due comuni del Maceratese hanno partecipato all'evento insieme alle altre località costiere che hanno ottenuto il riconoscimento. Pieroni, assessore regionale al turismo: "Una ogni 10 chilometri, avanti così. Abbiamo lavorato bene"
- caricamento letture
festa badiere blu grottammare

I rappresentanti dei comuni premiati con la Bandiera Blu

 

festa badiere blu grottammare 4

L’assessore regionale al turismo Moreno Pieroni

di Marco Ribechi

Civitanova e Porto Potenza alla sfilata dei comuni virtuosi detentori di bandiera blu. Le due città, ieri, sono state invitate dalla Regione a Grottammare. Qui 17 sindaci e vari amministratori dei comuni costieri hanno celebrato il riconoscimento per aver ottenuto il vessillo, partecipato al convegno “Le Bandiere Blu nelle Marche”. Questo a meno di una settimana dall’ultima revoca dei divieti di balneazione che hanno riguardato, negli ultimi venti giorni, proprio la costa maceratese: Porto Potenza, Civitanova e Porto Recanati (orfana anche quest’anno della bandiera blu).

Potenza Picena è stata naturalmente premiata per il suo porto, che in realtà aveva già festeggiato “in casa” la scorsa settimana (leggi l’articolo), mentre Civitanova per il lungomare nord e sud. Questo nonostante i ripetuti divieti di balneazione, l’ultimo del 30 giugno (leggi l’articolo) e la preoccupazione in continua crescita dei bagnanti sulla qualità delle acque (leggi l’articolo). Ma la qualità delle acque non è la prerogativa per l’assegnazione del titolo visto che intervengono molti altri parametri che valutano l’accoglienza turistica. «Ancora una volta festeggiamo le Marche che si distinguono – ha detto l’assessore regionale al Turismo – Cultura, Moreno Pieroni – confermandosi protagoniste a livello nazionale e internazionale attraverso questo prestigioso riconoscimento. Abbiamo una concentrazione di Bandiere Blu come poche altre regioni: una ogni dieci chilometri di spiagge. E’ la dimostrazione che i comuni hanno lavorato molto bene nonostante i problemi».

festa badiere blu grottammare 5

Un momento della festa

L’assessore Pieroni  ha anche annunciato un prossimo grande evento di mezza estate: «Una “Notte delle Marche”, che coinvolga tutta la regione contemporaneamente. Stiamo definendo il nome e la data che comunicheremo nei prossimi giorni ma stiamo mettendo a punto un programma con molte novità e attrazioni». Il presidente della Fee – Italia, l’organismo che assegna le Bandiere Blu, Claudio Mazza ha sottolineato «La Bandiera Blu e’ un momento di crescita nell’ottica del miglioramento continuo delle performance dei comuni. La conclusione di un percorso importante che rappresenta un marchio riconoscibile. Oggi il mercato turistico internazionale registra una forte domanda di turismo sostenibile, quindi chi ha investito in questi termini oggi è premiato dal flusso turistico». Solo un mese fa Legambiente aveva invece escluso Civitanova dalle località turistiche affermando che il miglior luogo per fare il bagno in provincia di Macerata è il lago di Fiastra (leggi l’articolo). I comuni premiati sono: Gabicce Mare (Lido); Pesaro (Ponente/Levante Sottomonte); Fano (Nord, Sassonia, Torrette/Marotta); Mondolfo Marotta; Senigallia (spiaggia di Levante, spiaggia di Ponente); Ancona (Portonovo); Sirolo (Sassi neri/San Michele, Spiaggia Urbani); Numana (Numana bassa, Marcelli Nord, Numana alta); Potenza Picena (Porto Potenza Picena); Civitanova Marche (Lungomare Sud e Nord); Porto Sant”Elpidio (Lungomare); Fermo (Lido, Marina Palmense); Porto San Giorgio (litorale); Pedaso (Lungomare dei cantautori); Cupra Marittima (Lido); Grottammare (Lungomare Nord e Sud) San Benedetto del Tronto (Riviera delle Palme).

festa badiere blu grottammare 6



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X