“Società che non c’è, piazza scarsa”
Criscitiello attacca di nuovo la Rata
E al suo fianco c’è la moglie di Bucchi

POLEMICA - Le parole del giornalista di Sportitalia che insieme a Roberta Leto conduce Monday Night hanno suscitato la reazione dei tifosi della Maceratese. Da domani in vendita i biglietti per la partita di sabato contro la Pistoiese all'Helvia Recina
- caricamento letture
Maceratese vs Pontedera campionato moglie di bucchi foto ap 24

Roberta Leto, moglie dell’allenatore della Maceratese Cristian Bucchi, durante una partita all’Helvia Recina

Michele Criscitiello

Michele Criscitiello

 

di Sara Santacchi

Criscitiello – Maceratese, atto secondo. Superata la capolista Spal con un trionfante 4-1 davanti ai 6 mila spettatori di Ferrara (leggi l’articolo), fuori dal campo sembra una sfida aperta quella del conduttore di Sportitalia, Michele Criscitiello, che è tornato alla carica nei confronti della Rata. Nel corso del Monday night, trasmissione che va in onda il lunedì sera, il giornalista ha dedicato nuovamente qualche battuta infelice alla Maceratese, approfittando dei saluti alla conduttrice Roberta Leto, moglie del tecnico Cristian Bucchi. E oggi i tifosi della Maceratese si sono scatenati su facebook nei confronti dei conduttori.

Criscitiello ha speso parole di elogio nei confronti dell’impresa compiuta domenica sulla capolista, attribuendo i meriti solo all’allenatore biancorosso: “La Spal straimbattuta, fortissima, squadra più tutto, arriva la Maceratese di Cristian Bucchi e gliene rifila quattro. Complimenti a Cristian Bucchi” ha detto il giornalista poi affermando: “Qualcuno mi ha scritto da Macerata dicendo che parlo sempre male della Maceratese, bene, io continuo a parlare male della Maceratese – ha sottolineato Criscitiello – Di una società che non c’è, di una piazza scarsa, ma che ha un grandissimo allenatore”.

Roberta Leto ha risposto facendosi sfuggire qualche frase facilmente fraintendibile (“Piuttosto che andare a Macerata vengo con voi al mare”) che ha fatto arrabbiare molti maceratesi. Continua dunque la telenovela con la società biancorossa iniziata a gennaio quando Criscitiello definì la Maceratese come una squadra costruita con “peperoni e melanzane” (leggi l’articolo). In quel caso non mancò una ferma presa di posizione del sodalizio della presidente Maria Francesca Tardella che – sempre su facebook – ha chiesto di vedere questo filmato.

I tifosi della Maceratese in gradinata all'Helvia Recina

I tifosi della Maceratese in gradinata all’Helvia Recina

Intanto la squadra ha risposto con i fatti sul campo a suon di gol e risultati, blindando un terzo posto che sarebbe garanzia di play off. La rosa tornerà ad allenarsi domani (mercoledì) in vista della prima delle due sfide consecutive casalinghe all’Helvia Recina. Sabato, infatti, arriva la Pistoiese alle 15 (il match verrà arbitrato da Vincenzo Fiorini della sezione di Frosinone, coadiuvato da Giuseppe Mansi di Nocera Inferiore e Giuliano Parrella di Battipaglia) ma non ci sarà mister Bucchi in panchina: il tecnico è stato squalificato per una gara per atteggiamento irriguardoso verso l’arbitro durante la gara Spal-Maceratese, stesso provvedimento adottato dal giudice sportivo nei confronti di Massimiliano Alvini, mister dei toscani. Nell’occasione l’associazione Amici della Rata organizzerà una navetta gratuita che porterà allo stadio quanti vorranno usufruirne: partenze dalle 14 da piazza Garibaldi, Sferisterio, Mura di Tramontana. Saranno in vendita da domani pomeriggio (solo per domani resterà chiusa la sede di via Panfilo) e fino a venerdì prossimo alle 19 (in sede saranno acquistabili anche sabato, fino alle 14,45) i biglietti per l’incontro di sabato prossimo ed anche per Maceratese-Prato, in programma mercoledì 23 marzo alle 15. Nessuna restrizione, per ora. Prezzi identici alle precedenti partite interne. È valida la promozione “Porta un amico”, così come sarà possibile l’acquisto dei tagliandi on line, nel circuito Bookingshow. Ricordiamo punti vendita e orari: Primavisione Macerata s.n.c., Via Roma 125/127 – Macerata. Edicola della stazione di Macerata – Telefonia Store, Piazza XXV Aprile, 11 – Macerata. Tabaccheria Quarchioni Mauro, Corso Costituzione 1 – Monte San Giusto. Europoste di Biscontini Giorgia, Via Bartolomeo Eustachio 13 – San Severino Marche. Casa della Musica, Corso Umberto I 103 – Civitanova Marche. Inoltre, tagliandi in vendita anche alla sede della Maceratese, in via Panfilo 44, il mattino dalle 9,30 alle 12,30, il pomeriggio dalle 15,30 alle 19, sabato dalle 9,30 alle 14,45. Alla segreteria della Maceratese, impianto di Collevario, Via Verga, la mattina, dalle 10 alle 12,30, il pomeriggio dalle 15,30 alle 19, sabato chiuso. Alla biglietteria dello stadio Helvia Recina, la mattina, dalle 10 alle 12,30, il pomeriggio dalle 15,30 alle 19, sabato chiuso. Al Rata Point di Galleria del Commercio, nel pomeriggio dalle 16 alle 19, sabato chiuso.

Cattura

Alcuni dei tanti commenti sul gruppo “Sei di Macerata se…”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X