“Grazie ragazzi”, i tifosi della Rata
accolgono gli eroi di Ferrara

MACERATA - In più di 60 hanno atteso in tarda serata l'arrivo del pullman e applaudito i giocatori biancorossi tornati all'Helvia Recina dopo la straripante vittoria fuori casa contro la Spal capolista. (FOTO)
- caricamento letture
L'arrivo dei giocatori all'Helvia Recina

L’arrivo dei giocatori all’Helvia Recina

 

I tifosi biancorossi davanti il pullman della squadra

I tifosi biancorossi davanti il pullman della squadra

(foto di Andrea Petinari)

I tifosi accolgono il ritorno all’Helvia Recina degli “eroi di Ferrara”. In più di 60 hanno aspettato davanti lo stadio fino alle 23,20 per applaudire la Maceratese, in ritorno dalla netta vittoria sul campo della Spal capolista (leggi l’articolo). Scesi dal pullman che li ha portati in trasferta, i giocatori biancorossi sono stati abbracciati dal “grazie ragazzi” dei tanti ultras accorsi nel parcheggio dello stadio. Molti di questi erano tra i 300 che hanno seguito il gruppo di mister Bucchi a Ferrara.

La storica vittoria della Rata consolida il terzo posto dei biancorossi, che ora possono puntare al Pisa a +3 in seconda posizione e addirittura mettere in mirino la stessa Spal, a +7. I numeri da capogiro della squadra si notano anche nella straripante potenza di fuoco del’attacco: con il poker di Ferrara, il team è a soli due gol realizzati dal miglior attacco del girone, quello della capolista. La prestazione di oggi ha esaltato anche mister Bucchi che ha lanciato un forte messaggio alla città: «Sabato prossimo, nella gara contro la Pistoiese, spero che i nostri tifosi sfondino lo stadio, perchè abbiamo bisogno di loro».

(Leo. Gi.)

20160313160141
20160313160212

20160313160154
20160313160148
20160313160105
20160313160100

20160313160136
20160313160200



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X