Consiglio, M5S incalza sul Park Sì
Udc: “Nuovo ospedale a Villa Potenza”

MACERATA - L'assise si riunirà nuovamente l'1 e il 2 febbraio dopo la lunga pausa festiva. Non si discuterà l'acquisizione del parcheggio di via Mugnoz ma i grillini chiederanno all'amministrazione in merito al business plan e al Piano per la mobilità urbana sostenibile. Il consigliere Foglia propone un'alternativa nella riorganizzazione della sanità
- caricamento letture
Una seduta del Consiglio comunale

Una seduta del Consiglio comunale

Non si voterà sull’acquisizione del Park Sì nel prossimo Consiglio comunale a Macerata, ma di centro storico e della struttura gestita dalla Saba Italia si parlerà grazie alle interrogazioni presentate dal Movimento 5 Stelle.
Tra gli argomenti che vedranno impegnata l’assise anche la proposta dell’Udc di collocare un nuovo ospedale di Macerata nella frazione di Villa Potenza.

Nell’assise dell’1 e 2 febbraio i grillini chiederanno al sindaco Romano Carancini spiegazioni su più fronti. In una prima interrogazione chiedono di sapere se il Comune di Macerata ha preparato un business plan da sottoporre all’attenzione dei consiglieri e se l’Apm paga l’occupazione di suolo pubblico per i parcheggi. In un secondo atto chiedono all’amministrazione se è stato predisposto un Piano urbano per la mobilità sostenibile. Per finire i 5 stelle chiedono verifica sulla polizza di garanzia della Saba Italia.

Il Movimento 5 Stelle in Consiglio. Da sinistra Roberto Cherubini, Marco Alfei e Carla Messi

Il Movimento 5 Stelle in Consiglio. Da sinistra Roberto Cherubini, Marco Alfei e Carla Messi

«Il nostro sindaco  – scrive il M5S – continua in ogni sede ad affermare che è stato votato dai cittadini anche per la proposta del parcheggio.
Noi affermiamo con forza che alle condizioni scritte nel programma di Carancini qualunque cittadino direbbe di sì all’acquisizione del parcheggio. Crediamo sia evidente che le condizioni proposte dall’amministrazione non siano affatto favorevoli in quanto si sta decidendo di elargire una somma spropositata per un parcheggio in costante perdita che necessita di ristrutturazioni alquanto esose. Notiamo con disappunto che l’amministrazione non ha mai dato risposte su queste nostre semplici osservazioni per cui abbiamo deciso di presentare tre interrogazioni sull’argomento. Le risposte degli amministratori saranno molto importanti per valutare la possibilità di agire legalmente per danno erariale e anche per capire se la città dovrà ancora assistere a scelte ideologiche senza basi economiche, la triste continuazione di scelte quali piano casa, piscine, Valleverde, Via Trento».

Marco Foglia_Foto LB

Marco Foglia

Tra gli altri punti all’ordine del giorno la mozione dell’Udc che propone la collocazione di un nuovo ospedale provinciale a Villa Potenza . «Dopo la trasformazione degli ospedali di San Severino e Treia – spiega il consigliere Marco Foglia –  la vallata del Potenza rischia di rimanere scoperta. La nostra idea è quella di raggruppare i servizi in un nuovo ospedale, visto che l’attuale struttura non ha respiro, e di collocarlo nella frazione che ha una posizione baricentrica rispetto alla zona che sta perdendo servizi. La Regione non sarebbe contraria e invitiamo l’amministrazione a portare avanti questa proposta».

Altri punti all’ordine del giorno saranno l’interrogazione presentata da Deborah Pantana (Forza Italia) sul bilancio dell’Ircer, l’ordine del giorno presentato da Riccardo Sacchi e Andrea Marchiori (Forza Italia) sulla stagione lirica e l’ordine del giorno presentato dalla ‘Città di tutti’ sulla cittadella giudiziaria.

(a.p.)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X