Nuova protesta delle “vittime del Salva-banche”

Presidio di risparmiatori, obbligazionisti ed azionisti davanti alla sede Bm di Jesi lunedì 4 gennaio
- caricamento letture
banca marche

La sede Bm di Jesi

L’associazione Vittime del Salva-Banche e l’associazione Azionisti Privati Banche Marche presidieranno la sede principale operativa di Banca Marche a Jesi lunedì 4 gennaio. Tornano a protestare i risparmiatori, obbligazionisti ed azionisti  che hanno perso i loro risparmi con il salvataggio delle 4 banche. Dopo il presidio del 28 dicembre scorso davanti alla sede di Banca Etruria ad Arezzo, il prossimo appuntamento è davanti alla sede principale di Banca Marche in corso Matteotti 8, dalle 8,30 fino alle 16 del pomeriggio. “La protesta – scrivono le due associazioni – intende evidenziare le truffe perpetrate dalla vecchia Banca Marche ai danni dei propri clienti risparmiatori e contro l’indolenza della Nuova Banca Marche nel trovare una soluzione per le vittime dei questa criminale manovra”.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X