Comunali, istruzioni per il voto

MACERATA AL BALLOTTAGGIO - Dalle 23,15 lo spoglio in tempo reale su Cronache Maceratesi
- caricamento letture

scheda_elettorale_ballottaggio

Carancini-Pantana

Romano Carancini e Deborah Pantana

E’ arrivato l’atteso giorno del ballottaggio tra Romano Carancini e Deborah Pantana. Per l’elezione del quarantunesimo sindaco di Macerata urne aperte domenica 14 giugno dalle 7 alle 23. A partire dalle 23, Cronache Maceratesi seguirà in diretta lo spoglio delle schede con costanti aggiornamenti dai seggi, dalle sedi elettorali e dal comune di Macerata. 

Sarà anche interessante nel corso della giornata analizzare l’andamento dell’affluenza alle turne. Al primo turno (si è votato il 31 maggio, proprio a cavallo del ponte per la festa della Repubblica), a Macerata la percentuale dei votanti si è infatti fermata al 59,01%.

Sulla scheda, a sinistra, apparirà il nome Pantana, sorteggiato al primo posto, seguito, a destra, dal nome del candidato Carancini. Sotto i due candidati appare un rettangolo contenente le liste a sostegno (identiche a quelle del primo turno perché non si sono verificati apparentamenti per il ballottaggio). Da notare che il voto si ritiene valido anche quando l’espressione del voto stesso sia stata apposta fuori dallo spazio concernente il nominativo del candidato, ovvero sul contrassegno di un gruppo o di una lista collegati. Nel secondo turno non esiste il voto disgiunto. E’ nullo quindi il voto dato a un candidato sindaco e contestualmente alla lista che sostiene l’altro candidato.

Da quando esiste la legge elettorale a doppio turno (legge 81 del 1993) questa è la quinta volta che i maceratesi votano al ballottaggio: nel 1993 prevalse Gian Mario Maulo, nel 1997 Anna Menghi, nel 2000 Giorgio Meschini, poi riconfermato sindaco al primo turno nel 2005, e Romano Carancini nel 2010. Gli elettori maceratesi chiamati alle urne, sono 36.136 elettori di cui 16.927 uomini e 19.209.

Per poter votare l’elettore dovrà esibire la tessera elettorale, insieme a un documento di riconoscimento. Coloro che hanno difficoltà di deambulazione per raggiungere i seggi potranno avvalersi del servizio di trasporto a cura della Croce Rossa Italiana. Il servizio può essere richiesto telefonando al numero 335/7972208.

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X