Elezioni a Macerata, Forza Italia avvia il confronto con le forze di centrodestra

I coordinatori Polidori e Sacchi annunciano il percorso di preparazione alle amministrative: "Dopo le ferie, convegni tematici aperti alla cittadinanza"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La coordinatrice provinciale   di Forza Italia Lorena Polidori

La coordinatrice provinciale di Forza Italia Lorena Polidori

 

Il centrodestra maceratese intensifica l’attività in vista delle elezioni comunali del 2015 a Macerata. Ieri Simone Livi di Forza Italia aveva annunciato l’intenzione di rafforzare l’interazione con i cittadini, anche attraverso l’ultilizzo di una pagina Facebook (leggi l’articolo). Oggi gli fanno eco Lorena Polidori, coordinatrice provinciale di Forza Italia e il coordinatore comunale Riccardo Sacchi:

«Gli organi direttivi provinciali e comunali- scrivono in una nota – alla presenza del coordinatore regionale Ceroni, si sono riuniti lunedi scorso per affrontare il tema delle elezioni comunali del 2015. Uno scenario, quello di Macerata, che vede numerose componenti della politica e dell’associazionismo cittadino in fermento, in “agitazione” contro le politiche ed i metodi dell’attuale amministrazione. Forza Italia ribadisce con determinazione la necessità di una condivisione degli sforzi per giungere ad un cambiamento e ad un nuovo governo della città, partendo da comuni basi programmatiche, senza alcuna preclusione e/o esclusione, con atteggiamento aperto e costruttivo. Urge, difatti, la necessità di definire il quadro di una coalizione che sia ampia, che abbia obiettivi chiari e condivisi, e che sia alternativa al modo di amministrare la città da parte dell’attuale amministrazione. In tale ottica FI avvierà da subito un serrato confronto programmatico con le forze politiche dell’area di centrodestra (Fratelli d’Italia, Lega, NCD, ecc.) e quindi con tutti i movimenti civici rappresentati – e non – in Consiglio comunale. Subito dopo il periodo feriale è in programma una serie di incontri, di convegni tematici aperti alla cittadinanza per “pensare”, discutere e costruire insieme il cambiamento ed il futuro della nostra città».

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X