La “Lube nomade” torna in palestra
Pullman di tifosi per gara 4

LA SEMIFINALE SCUDETTO - I ragazzi di Giuliani dovranno reagire alla sconfitta in gara 3 a Osimo contro Piacenza e pareggiare la serie mercoledì in Emilia
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
lube-piacenza (2)

“17 anni da nomadi, no comment” è lo striscione esposto dai tifosi della Lube nella partita di ieri al Pala Baldinelli di Osimo

Delusione in casa Lube per la sconfitta di ieri (leggi l’articolo) in Gara 3 della semifinale playoff, che ha spedito la Copra avanti 2-1 nella serie lasciando ai campioni d’Italia non poche recriminazioni per alcune decisioni arbitrali sfavorevoli arrivate nell’interminabile tie break che si è concluso sul 20-22. Delusione anche tra i supporter di fede locale che per l’ennesima volta hanno dobuto fare tanti chilometri per vedere la propria squadra giocare in “casa”. I biancorossi torneranno a lavorare domani con una doppia seduta di allenamento in programma, al mattino nella sala pesi “Panatta Sport” del Fontescodella, e nel pomeriggio sul Mondoflex tricolore allestito al Pala Baldinelli di Osimo.

lube-piacenza (21)

In casa maceratese, inutile sottolinearlo, l’imperativo è di centrare a tutti i costi la vittoria mercoledì prossimo al Pala Banca di Piacenza (in Gara 4) per riportare la squadra di Monti sabato prossimo (20 aprile) a Osimo per quella che sarebbe la definitiva quinta partita tra le due squadre, e tenere dunque vive le speranze di poter difendere fino all’ultimo atto del campionato il triangolino tricolore che si è cucita sul petto il 22 aprile 2012, nel V-Day di Milano. Un obiettivo a cui la squadra di Alberto Giuliani crede fermamente: se lo è detto e ripetuto a caldo, nello spogliatoio, già ieri, pochi minuti dopo la sconfitta. E il concetto è stato ribadito una volta di più dall’allenatore di San Severino Marche pure a tarda serata, sulla sua personale pagina Facebook: “Rialzarci è la nostra specialità, abbiamo la capacità di fare l’impresa, crederci sempre e mai mollare!”, ha scritto Giuliani. Che insieme a squadra e tifosi, ha già fatto scattare il countdown che li accompagnerà fino alle 20.30 di mercoledì prossimo.

  lube-piacenza (20)

PULLMAN DI TIFOSI PER GARA 4 – La Lube organizza un pullman di tifosi per seguire i campioni d’Italia nell’importantissima sfida di mercoledì prossimo a Piacenza (inizio gara ore 20.30), Gara 4 della semifinale play off della Linkem Cup. Partenza fissata per le 14.00 dal piazzale antistante il Palasport Fontescodella di Macerata, costo totale della trasferta 25 Euro, comprensivo del viaggio e del biglietto d’ingresso al Pala Banca per la partita. Per informazioni e prenotazioni telefonare entro le ore 14.00 di martedì al 340-8609198 oppure al 340-4269550 (sig. Cozzi).

lube-piacenza (8)

LE CALZE DI ZAYTSEV – Non sono certo passate inosservate le lunghe calze di colore nero sfoggiate ieri da Ivan Zaytsev in occasione di Gara 3 della semifinale play off della Linkem Cup tra Cucine Lube Banca Marche e Copra Elior Piacenza. Al Pala Baldinelli sono stati in molti (tifosi, ma anche addetti ai lavori) a chiedersi che cosa fossero, e soprattutto a quale scopo il bomber dei campioni d’Italia ha scelto di indossarle. Svelato l’arcano: si tratta di calze con tecnologia a compressione graduata, che aumentano la circolazione del sangue aiutando a defaticare più velocemente il muscolo anche alla fine di un intenso impegno agonistico.lube-piacenza (18)

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X