Morto in moto a 23 anni,
a giudizio la conducente dell’auto

POTENZA PICENA - Luca Corradini ha perso la vita il 12 luglio 2021. Oggi si è svolta l'udienza davanti al Gup del tribunale di Macerata. Sotto accusa per omicidio stradale una 28enne del Fermano
- caricamento letture
incidente-in-moto-potenza-picena-FDM-6-650x488

L’incidente in cui è morto Luca Corradini

di Gianluca Ginella

Morì in moto a 23 anni, a giudizio la ragazza che era al volante dell’auto. L’udienza preliminare si è svolta oggi al tribunale di Macerata. La vicenda risale al 12 luglio 2021. Quel giorno, intorno alle 12,30, Luca Corradini, di Potenza Picena, stava percorrendo la strada provinciale che collega Porto Potenza con Potenza Picena. Il giovane andava verso Porto Potenza.

luca-corradini1-e1674050652379

Luca Corradini

In direzione contraria era passata una Toyota Yaris con al volante una ragazza di 28 anni, B. B., della provincia di Fermo. Moto e auto si erano scontrate e nell’impatto il 23enne aveva perso un braccio. Poi, dopo essere scivolato per venti, trenta metri sull’asfalto, era finito oltre il guardrail, su di una stradina che porta ad una abitazione. Lì Luca era stato soccorso prima di essere portato al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette dove era morto poco dopo, per le ferite riportate nell’incidente.

Oggi si è svolta l’udienza preliminare davanti al giudice Domenico Potetti. L’accusa, sostenuta dal pm Enrico Riccioni, contestava alla conducente dell’auto l’omicidio stradale. La ragazza, assistita dall’avvocato Giuseppe Pigliapoco, è stata rinviata a giudizio.

 

incidente-in-moto-potenza-picena-FDM-1-650x434

Fumogeni e corteo di moto al funerale di Luca Corradini: «Ti amiamo, vai col vento»

 

Morto in moto a 23 anni, il sindaco: «Le strade devono essere più sicure, è un dramma indicibile»

Schianto mortale in moto, i drammatici momenti dei soccorsi: «Abbiamo cercato di fermare l’emorragia»

Drammatico incidente in moto, morto un 23enne



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X