«Ferlazzo violento e pericoloso,
profilo psichico da approfondire»

OMICIDIO CIVITANOVA - Ecco quanto scrive il Gip Claudio Bonifazi nell'ordinanza che dispone la custodia in carcere del 32enne. «Alika schiacciato per diversi minuti, morto per arresto cardiocircolatorio traumatico». Domani l'autopsia. Ulteriori accertamenti sul dichiarato disturbo bipolare e sul ruolo della madre come amministratrice di sostegno
- caricamento letture
omicidio-civitanova31-325x245

Uno dei momenti dell’aggressione

 

di Giovanni De Franceschi

Filippo Ferlazzo una persona «spiccatamente incline alla violenza» e socialmente pericolosa. Che potrebbe commettere altri reati. Alika Ogorchukwu morto per «arresto cardiocircolatorio traumatico». Sono alcuni dei passaggi fissati dal Gip Claudio Bonifazi nell’ordinanza con cui è stato disposta la custodia in carcere del 32enne campano. L’accusa è di omicidio volontario e rapina. L’udienza di convalida si è svolta stamattina a Montacuto (leggi l’articolo). L’indagato, difeso dall’avvocato Roberta Bizzarri, ha dato la sua versione dei fatti, chiedendo più volte scusa alla famiglia della vittima e ribadendo l’assenza del movente razziale per l’aggressione.

filippo-ferlazzo5-e1659373169219-325x241

Filippo Ferlazzo

Il giudice nelle sei pagine dell’ordinanza richiama «evidenti e gravi indizi di colpevolezza». Venerdì pomeriggio Ferlazzo e la compagna stavano passeggiando lungo corso Umberto I, quando all’altezza della stazione sono stati avvicinati da Alika, che ha chiesto loro, come era solito fare, qualche spicciolo. Elena ha raccontato agli inquirenti che il 39enne l’ha presa per un braccio, per lasciarla subito dopo. Niente di particolare, tanto che lei stessa ha confermato di non essere per niente rimasta turbata dall’episodio. E infatti Ferlazzo e la sua compagna hanno continuato a camminare come niente fosse. Poi lei è entrata in negozio e nella testa di lui è scattato qualcosa.  Ha inseguito Alika, gli ha strappato dalle mani la stampella e l’ha colpito con quella.

convalida-ferlazzo-roberta-bizzarri-1-325x208

L’avvocato Roberta Bizzarri oggi all’uscita dal carcere

A quel punto «Ferlazzo – aggiunge il gip nell’ordinanza – riusciva a bloccare a terra la vittima, cingendole il collo con il braccio e mettendosi a cavalcioni sulla stessa, schiacciandola per diversi minuti». Alika è stato trovato dai soccorritori a terra, riverso e privo di sensi. In attesa dei risultati dell’autopsia prevista per domani all’obitorio dell’ospedale di Civitanova, il giudice scrive che la morte del 39enne nigeriano, avvenuta verso le 15, è stata causata da un «arresto cardiocircolatorio traumatico».

convalida-ferlazzo-bonifazi-rastrelli-3-325x255

Il gip Claudio Bonifazi e il procuratore Claudio Rastrelli oggi ad Ancona

Quanto alla personalità di Ferlazzo, il giudice parla di un «profilo psichico verosimilmente da approfondire in relazione al disturbo bipolare di cui sarebbe affetto», come ha detto la compagna. In ogni caso, aggiunge «stando ai fatti e in particolare alle modalità della condotta, la personalità dell’indagato risulta caratterizzata da indole spiccatamente incline alla violenza, con conseguente pericolosità sociale», quindi con probabilità di «commissione di altri reati». Ulteriori accertamenti, inoltre, saranno svolti sul ruolo della madre di Ferlazzo, in qualità di amministratrice di sostegno.

Per quanto riguarda l’accusa di rapina, dovuta al fatto che Ferlazzo è stato trovato con il telefonino di Alika, il giudice specifica che «all’atto del controllo e prima ancora di declinare le proprie generalità», il 32enne «consegnava a uno degli agenti un cellulare nero, riferendo che era di proprietà di una persona che aveva picchiato poco prima».

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =