Covid, dodici i morti nelle Marche:
tre sono del Maceratese

IL BOLLETTINO del Servizio sanità - In provincia lutti a Tolentino e Civitanova e a Esanatoglia (un 89enne ospite della casa di riposo)
- caricamento letture

COVID-CORONAVIRUS-ARCHIVIO-ARKIV-4

 

Dodici morti nelle Marche col Covid, tre delle vittime sono del Maceratese. Tra questi il bollettino del Servizio sanità registra l’11esimo deceduto della casa di riposo di Esanatoglia, che era scomparso nei giorni scorsi (sugli ultimi due morti e la situazione della struttura avevamo dedicato un articolo domenica). L’anziano è un uomo di 89 anni che era ricoverato all’ospedale di Camerino e che era positivo al Covid. Altri due i deceduti nel Maceratese, uno è un 95enne di Tolentino, che era ricoverato a Macerata, l’altra è una donna di 81 anni di Civitanova.

Nelle Marche le altre vittime positive al Covid, tutte con patologie pregresse, hanno tra i 73 e i 100 anni. A Montegranaro lutto per la morte di una donna di 85 anni, mentre a Cupramontana sono deceduti un uomo di 86 anni e una donna di 73 anni. A Osimo è scomparsa una 95enne, a Fossombrone una donna di 80 anni, a Lapedona un uomo di 100 anni, ad Ancona una donna di 85 anni, a Loreto una 82nne e a Ostra Vetere un 93enne.

 

Esanatoglia, due morti alla casa di riposo: dall’Aeronautica arrivano nuovi infermieri

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X