Covid, morta una 81enne
della casa di riposo di Esanatoglia

IL BOLLETTINO del Servizio sanità - La donna, Maria Bianchini, è la nona persona ad essere deceduta nella struttura. Nelle Marche sono state tredici le vittime
- caricamento letture

COVID-CORONAVIRUS-ARCHIVIO-ARKIV-34-650x440

 

Due donne anziane morte in provincia di Macerata con il Covid. Una di loro era ospite della casa di riposo Porcelli di Tolentino, si tratta di Cesira Salvatori (di cui abbiamo scritto a parte, 92 anni, La donna era ricoverata all’ospedale di Macerata. L’altra vittima è una 81enne di Esanatoglia, Maria Bianchini, che si trovava ricoverata all’ospedale di Camerino. Era ospite alla casa di riposo di Esanatoglia dove le persone decedute sono arrivate a nove. Entrambe le donne avevano della patologie pregresse. Oltre a loro in regione sono morte altre undici persone. Si tratta di una donna di 94 anni di Terre Roveresche, di un uomo di 85 anni di Pesaro, di un uomo di 75 anni di Senigallia, di una donna di 81 anni di Cupramontana, di un 71enne di Ascoli, di un 79enne di Ancona, di una 91enne di San Lorenzo in campo, di un 70enne di Sassocorvaro, di un 76enne di Fano, di una 83nne di Mercatello sul Metauro, di una 86enne di Pesaro.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X