Oltre 300 positivi a Civitanova,
in una settimana 169 contagi

COVID - Il sindaco chiede di continuare a rispettare le regole e a fare attenzione
- caricamento letture
sindaco-fabrizio-ciarapica-civitanova-FDM-6-650x434

Fabrizio Ciarapica

 

Oltre 300 contagi a Civitanova, il sindaco richiama alla prudenza e al rispetto stringente delle nuove regole del decreto del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, firmato nella notte. Coprifuoco dalle 22, mascherine e massima allerta. Appena una settimana fa erano 142 i contagi a Civitanova, oggi sono 311, con  308 persone in isolamento. Numeri in crescita dunque, in 7 giorni sono raddoppiati i civitanovesi in quarantena, asintomatici e non. E il sindaco torna a parlare con un video nel quale mette in guardia dalla recrudescenza del virus: «è una situazione indubbiamente non semplice – afferma il primo cittadino Fabrizio Ciarapica – ma ci viene chiesto di fare un ulteriore sacrificio per superare questo momento di difficoltà. A Civitanova, nonostante i numeri la situazione è mitigata dalla presenza del Covid hospital alla fiera che ci ha consentito di preservare gli ospedali dell’area Vasta 3 dalla riconversione in covid hospital. Questo è un vantaggio perché così i nostri nosocomi sono al momento puliti e vengono garantiti i servizi essenziali ai malati e questo è un grande risultato. C’è il massimo sforzo da parte di tutta la sanità regionale, ma l’invito che faccio è essere rispettosi delle norme e delle regole. E’ il momento della responsabilità dei singoli, se ciascuno di noi farà la sua parte riusciremo in maniera migliore a vedere la luce in fondo a questo tunnel».

(l. b.)

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X