Crescono i contagi a Civitanova,
in 3 giorni 50 casi di Covid

IL SINDACO Fabrizio Ciarapica chiede di continuare a fare attenzione. In città ci sono 272 positivi. A San Ginesio sono arrivati a 96. La situazione di Tolentino, Corridonia, Monte San Giusto, Petriolo e Matelica
- caricamento letture
sindaco-fabrizio-ciarapica-civitanova-FDM-4-325x217

Il sindaco di Civitanova Fabrizio Ciarapica

 

Altri 46 positivi a Civitanova nel giro di tre giorni. I contagiati sono 272. A dirlo il Comune. che ha fatto il punto della situazione. Oltre ai contagiati, ci sono le persone in isolamento domiciliare fiduciario. L’aggiornamento precedente, che risale a venerdì 30 ottobre, parlava di 226 positivi. Per questo il sindaco Ciarapica si rivolge ai suoi concittadini: «Continuiamo con comportamenti responsabili (mascherine, distanziamento e igiene delle mani) perché sono gli strumenti che tutti dobbiamo usare, anche quando ci sembra di essere al sicuro. La nostra prima regola deve essere di non esporre soprattutto le persone fragili al rischio di contagio – scrive su Facebook il primo cittadino di Civitanova -. La mia vicinanza ai contagiati, a chi ha perso un affetto e a tutti coloro che stanno vivendo un periodo difficile e pieno di preoccupazioni sia per la salute che per il lavoro. Prendiamoci cura di noi stessi e dei nostri cari, rispettando le note precauzioni per evitare la diffusione del Covid».

ciabocco-giuliano

Il primo cittadino di San Ginesio Giuliano Ciabocco

A San Ginesio il numero dei contagiati è arrivato a sfiorare le cento persone. Il Comune fa sapere che ad oggi ben 96 persone sono positive al Covid 19, di cui due ricoverate all’ospedale. Sono in quarantena, invece, 32 persone.

Numeri importanti, anche se molto più contenuti, a Tolentino: i dati ufficiali dicono di 80 positivi e di 31 persone in quarantena. Un aumento di venti casi se confrontato ai numeri di mercoledì 28, quando risultavano 60 contagiati e 62 persone in isolamento domiciliare fiduciario. Crescono i contagi anche a Corridonia: 62 positivi e 49 le persone in quarantena. Sabato scorso che ne erano rispettivamente 46 e 41. Nella vicina Monte San Giusto risultano 26 casi di contagio (altri 24 di quarantena), otto in più rispetto a sabato scorso. Immutati i positivi a Petriolo: 13 i positivi, lo stesso numero di sabato scorso.

Massimo-Baldini-sindaco-di-Matelica-e1583266362951-325x249

Massimo Baldini sindaco di Matelica

Cifre simili a Matelica, dove il Comune annuncia che «sono 22 le persone che hanno contratto il Covid. Si tratta per la maggior parte di nuovi casi in quanto i precedenti contagiati sono ormai guariti. La situazione, purtroppo è in continuo aumento, si ha notizia infatti di persone che hanno sintomi riconducibili all’infezione, ma per le quali ancora non si ha l’esito del tampone – avvisa l’amministrazione comunale -. Qualora si accusino sintomi che possano far pensare ad un contagio, quali febbre, stanchezza e tosse, si invitano i cittadini a contattare immediatamente il proprio medico di famiglia e nel frattempo rimanere presso il proprio domicilio».

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X