facebook twitter rss

Primarie, David Miliozzi in campo:
«’Macerata Insieme’ per una nuova spinta
Rappresentiamo la discontinuità»

AMMINISTRATIVE 2020 - Il consigliere comunale, terzo candidato nel centrosinistra, martedì presenterà la sua lista: «Una squadra con competenze ampie, vogliamo portare al centro del dibattito il lavoro, lo sviluppo e la crescita di una città che negli ultimi anni si è un po' fermata»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
313 Condivisioni

David Miliozzi in piazza

 

C’è il terzo candidato alle primarie del centrosinistra del prossimo 16 febbraio. David Miliozzi, consigliere comunale di Pensare Macerata, si aggiunge a Luciano Pantanetti (La Città di Tutti) e Narciso Ricotta (Pd). Insegnante e scrittore, 41 anni, Miliozzi martedì presenterà la sua lista civica “Macerata Insieme” . Il suo nome, annunciato da tempo tra i papabili per Macerata 2020, è dunque da oggi ufficiale per la corsa alle primarie. «Ho sentito questa spinta della società civile che chiede energie nuove e giovani che vogliono contribuire con le loro competenze al rilancio di Macerata – spiega David Miliozzi – La nostra città si è un po’ fermata e ha bisogno di una spinta in avanti, deve recuperare il ruolo di capoluogo di provincia, la sua attrattività, il rapporto sinergico con gli altri enti a partire dall’ateneo che è il più grande motore di Macerata».

Dunque una candidatura in discontinuità con l’amministrazione uscente guidata da Romano Carancini? «Sì, credo di rappresentare una discontinuità evidente rispetto agli altri candidati. La politica deve tornare in mezzo alla gente e ascoltare la città. Alcuni quartieri e frazioni sono stati abbandonati. Fare politica significa mettersi a servizio: il primo cittadino deve essere in grado di ascoltare anche l’ultimo cittadino. In questi anni abbiamo assistito a troppe decisioni non condivise».

David Miliozzi e Massimiliano Bianchini

Il pensiero di Miliozzi è in linea con quello di Massimiliano Bianchini, leader negli ultimi 10 anni della civica Pensare Macerata, che ha più volte criticato l’amministrazione uscente condannando il “buonismo imperante del Pd”. «In questa nuova lista – spiega Miliozzi – ci saranno alcune persone provenienti da Pensare Macerata e molte altre che si affacciano per la prima volta alla politica con competenze ampie: da un professore della Politecnica a un innovation manager di una grande azienda, a urbanisti, sociologi e chi ha grande esperienza nella cultura e nel sociale. Uomini e donne, giovani e meno giovani, energie innovative per una città che ha bisogno di una nuova spinta. Vogliamo rimettere al centro del dibattito politico il lavoro, lo sviluppo e la crescita». La squadra verrà svelata martedì alle 12,15 in piazza della Libertà e sarà sostenuta anche dai Verdi e da +Europa.

Intanto domani il noto dermatologo Marco Sigona presenterà l’associazione culturale “Macerata Rinnova” a sostegno di Narciso Ricotta che, salvo ripensamenti dell’ultim’ora, sarà l’unico candidato del Pd.

(m . z.)

Articoli correlati

Sostieni Cronache Maceratesi

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Maceratesi lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Cm impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se sei uno dei 90mila che ci leggono tutti i giorni (sono circa 800mila le visualizzazioni giornaliere), ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597 - CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A - Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X