facebook twitter rss

Sciame sismico a Muccia,
tra i residenti torna la paura:
«Autorizzate i ripari provvisori»

SISMA - Una ventina di scosse da mezzanotte a questa mattina. L'appello di Alvaro Caramanti che ha trascorso la notte in auto: «Basta vincoli, fateci vivere tranquilli»
venerdì 9 marzo 2018 - Ore 11:46 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

La consegna delle Sae a Muccia

 

Scosse a ripetizione nella notte a Muccia. ben 12 quelle che dalle 22 di ieri a questa mattina hanno superato la magnitudo 2. Tra queste una di magnitudo 3.5 alle 23,48 e una da 3.4 mezz’ora dopo la mezzanotte. Inevitabilmente lo sciame sismico ha riportato la paura nella popolazione. Non tanto tra le famiglie che vivono nelle Sae che comunque hanno rivissuto l’incubo del 2016, quanto tra coloro che hanno casa agibile o danneggiata. Molti hanno lasciato le abitazioni e hanno passato nuovamente la notte in auto o nelle roulotte. tra questi Alvaro Caramanti che lancia un accorato appello: «Dopo un anno e mezzo qui si continua a tremare. L’emergenza non è finita e non possiamo continuare a scappare o passare la notte in macchina. Ci facciano vivere tranquilli.Perchè non ci permettono di costruire dei ripari provvisori che poi saranno rimosse una volta passata davvero l’emergenza? E’ possibile che non si riesca a regolamentare questo tipo di interventi lasciando da parte i vincoli e i cavilli?»

Il sindaco Baroni durante la consegna delle Sae

Parla di situazione tranquilla il sindaco Mario Baroni: «Il problema – dice –  è che le scosse non finiscono, la paura non passa, la gente è terrorizzata e il continuo tremare crea senso di non sicurezza mentre abbiamo bisogno di tranquillità».

(a.p.)

 

 

Le scosse con magnitudo superiore a 2 registrate  dall’Ingv

Scosse di magnitudo 3.5 e 3.4 a Muccia

Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X