Trasloco alla piscina Don Bosco
Camilloni: “Sto portando via le mie cose”

MACERATA - Il presidente della Macerata Nuoto, ex gestore dei locali, di proprietà del comune: "Domani riconsegnerò le chiavi, restituirò tutto come l'ho trovato, il resto dell'arredo è stato acquistato e fatturato dalla mia società"
- caricamento letture
Il trasloco alla piscina di viale Don Bosco

Il trasloco alla piscina di viale Don Bosco

di Carmen Russo

«Stiamo facendo un normale trasloco. E’ come quando lasci una casa in affitto e porti via i mobili». Queste le parole di Alfredo Camilloni, presidente della Macerata Nuoto da domani ufficialmente l’ex gestore della Comunale di viale don Bosco. «Lascerò i locali della piscina arredati così come mi sono stati dati. Porto via quello che è stato acquistato e fatturato dalla mia società. Domani restituirò le chiavi – e continua – Abbiamo avuto ieri un incontro con la società di Fiuggi (Centro nuoto Fiuggi, vincitrice del bando per la gestione della piscina, ndr) che ci ha chiesto 46mila euro per lo “spazio acqua”, e abbiamo capito che forse c’è già un’idea alle spalle».
Dopo diversi anni di attività, finisce dunque il rapporto tra Camilloni e la piscina Don Bosco, e ancora nessuna novità sul destino della Macerata Nuoto, che rischia di spostarsi a causa dei costi troppo alti degli “spazi acqua”. L’argomento è stato discusso anche nello scorso consiglio comunale, durante la seduta è stata, infatti, approvato l’ordine del giorno che impegna l’amministrazione comunale a trovare un accordo con la nuova società di Fiuggi (leggi l’articolo), la quale entrerà in possesso della gestione degli spazi nei prossimi giorni.
trasloco_piscina_don_bosco (4)Del trasloco, però, non sembrerebbe essere stato avvisato il Comune, come dimostra l’arrivo della polizia municipale, che dopo i chiarimenti del caso, ha lasciato che si portasse a termine il «normale trasloco da casa mia», come l’ha definito lo stesso Camilloni.

trasloco_piscina_don_bosco (2)

piscina_don_bosco_trasloco (2)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X