Scoperti 67 evasori totali,
211 denunce sul reddito di cittadinanza:
illeciti per 1,2 milioni (Video)

FIAMME GIALLE - La Finanza oggi festeggia i 248 anni della fondazione. Cerimonia in forma ridotta al comando provinciale. L'attività del 2021 e dei primi 5 mesi del 2022
- caricamento letture
La festa della Guardia di finanza di Macerata

guardia-finanza-festa-2022-2-650x312

 

La Guardia di finanza compie 248 anni. Oggi le celebrazioni al comando provinciale di viale Indipendenza, a Macerata, si sono svolte in forma ridotta con presenti solo i vertici provinciali della Finanza con i comandanti dei vari reparti, il prefetto Flavio Ferdani, il procuratore Claudio Rastrelli, il questore Vincenzo Trombadore, il vice sindaco Francesca D’Alessandro.

guardia-finanza-festa-2022-3-312x650

Il prefetto Flavio Ferdani premia un finanziere

È stata l’occasione per fare un bilancio dell’attività svolta dalle Fiamme gialle maceratesi nel corso del 2021 e nei primi cinque mesi del 2022. In questo arco di tempo i finanzieri hanno eseguito 5.404 interventi ispettivi e 767 indagini per contrastare gli illeciti economico-finanziari e le infiltrazioni della criminalità nell’economia. La lotta a frodi fiscali ed evasioni ha portato a individuare 67 evasori totali in provincia e 43 lavoratori in nero o irregolari (sanzioni a 18 datori di lavoro di cui uno denunciato per caporalato).

Sono stati scoperti 6 casi di evasione fiscale internazionale, riconducibili a stabili organizzazioni occulte. Sono 49 i denunciati per reati tributari. Il valore dei beni sequestrati quale profitto dell’evasione e delle frodi fiscali è di 3,5 milioni di euro. I 12 interventi in materia di accise e a tutela del mercato dei carburanti hanno permesso di sequestrare 4.774 chili di prodotti energetici e di accertare 632mila litri anidri consumati in frode.
Sono 38 gli interventi e 32 le indagini svolte per contrastare le indebite compensazioni di crediti d’imposta, che hanno permesso di scoprire frodi per quasi 2 milioni di euro. L’ammontare dei crediti inesistenti sequestrati è di 305.556 euro. Nel settore delle dogane e del gioco illegale ed irregolare, sono stati eseguiti 16 interventi, riscontrando violazioni in 2 casi, con la constatazione di tributi evasi per 2.846 euro.
Altro ambito di intervento è la tutela della spesa pubblica. Complessivamente, gli interventi in materia di spesa pubblica sono stati 527, cui si aggiungono 183 indagini delegate dalla procura: 269 le denunce e 38 persone segnalate alla Corte dei conti per danni erariali per 705.155 euro. Le frodi scoperte dai reparti in danno del bilancio nazionale e comunitario sono state di 2,3 milioni di euro circa. In materia di spesa previdenziale e assistenziale, 23 gli interventi, di cui 4 conclusi con la constatazione di irregolarità.
I controlli sul reddito di cittadinanza, svolti in collaborazione con l’Inps, hanno riguardato, in maniera selettiva, persone connotate da concreti elementi di rischio. Nel complesso, sono stati scoperti illeciti per 1 milione e 225mila euro che hanno portato alla denuncia di 211 persone.

guardia-finanza-festa-2022-1-312x650

Il procuratore Claudio Rastrelli premia uno dei finanzieri

Nel settore degli appalti anche alla luce delle procedure nell’ambito del Pnrr, la Finanza sta affinando strumenti di analisi e moduli operativi, in collaborazione con tutte le amministrazioni responsabili della gestione e dell’attuazione dei progetti e degli investimenti. Le persone denunciate per reati in materia di appalti, corruzione e altri delitti contro la pubblica amministrazione sono state 24. Il valore delle procedure contrattuali risultate irregolari, in quanto interessate da condotte penalmente rilevanti, è stato di 7,3 milioni di euro. Nell’ambito delle attività svolte a tutela della spesa pubblica, sono stati eseguiti sequestri per un importo complessivo di 173.748 euro.

Per quanto riguarda il contrasto a riciclaggio e autoriciclaggio sono stati eseguiti 11 interventi, che hanno portato alla denuncia di 16 persone e al sequestro di beni per un valore di euro 2 milioni di euro. Il valore del riciclaggio accertato si è attestato a 6,3 milioni di euro.

Sono state analizzate 388 segnalazioni di operazioni sospette. Ammontano a euro 18.885 i sequestri di valuta, titoli, certificati e valori bollati contraffatti eseguiti. In materia di reati fallimentari sono state concluse 4 deleghe di indagini pervenute dall’autorità giudiziaria. In applicazione della normativa antimafia, sono state sottoposte ad accertamenti patrimoniali 31 persone, ammonta a 1.383.491 euro il valore dei beni mobili, immobili, aziende, quote societarie e disponibilità finanziarie proposti per il sequestro.
Sono stati eseguiti 3.421 accertamenti a seguito di richieste pervenute, per la quasi totalità, dal prefetto di Macerata, riferite alle verifiche funzionali al rilascio della documentazione antimafia.

guardia-finanza-festa-2022-4-312x650

La vice sindaca Francesca D’Alessandro consegna uno degli attestati

DROGA – Il contrasto al narcotraffico ha portato al sequestro di oltre 784 chili di droga. Di questi 783 sono di hashish e marijuana, 130 grammi di cocaina e oltre 400 grammi di altre droghe, 10 piante di cannabis. Denunciati 75 spacciatori, 19 gli arresti. Sul versante della contraffazione sono stati eseguiti 80 interventi e 41 deleghe dell’Autorità Giudiziaria, sottoponendo a sequestro 4.761.815 articoli contraffatti, con falsa indicazione del Made in Italy e non sicuri. Denunciati 19 soggetti. L’attività del corpo a tutela dei consumatori è stata orientata anche al contrasto dell’illecita commercializzazione dei dispositivi di prevenzione del contagio, con il sequestro di 35.825 mascherine e dispositivi di protezione individuale e la denuncia di 3 soggetti. L’impegno contro la pirateria digitale e l’illecita diffusione di contenuti editoriali online ha portato all’oscuramento o al sequestro di 5 siti internet, che commercializzavano merce contraffatta o diffondevano illegalmente contenuti tutelati. Per quanto attiene alla pandemia i finanzieri hanno svolto circa 9mila controlli, all’esito dei quali sono stati sanzionate 40 persone e 31 esercizi commerciali, di cui 1 chiuso, mentre 1 persona è stata denunciata.

 

 

 

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =