Camerino, nominato il commissario:
è Paolo De Biagi, ex prefetto di Terni

PRIMO incontro stamattina col prefetto Flavio Ferdani, sarà affiancato dal sub commissario Carlo Ferraccioni. I due guideranno il Comune fino alle prossime elezioni amministrative
- caricamento letture
de-biagi-commissario-camerino

Da sinistra: Paolo De Biagi, Flavio Ferdani e Carlo Ferraccioni

 

Sarà Paolo De Biagi il commissario prefettizio che guiderà il comune di Camerino fino alle elezioni di primavera. Ex prefetto di Terni in pensione, ha svolto svariati incarichi nelle prefetture di Pesaro-Urbino e Ancona, in ultimo quello di commissario straordinario al Comune di Padova.

A nominarlo, dopo la bufera politica che ha portato alla dimissioni di sette consiglieri (tre di maggioranza e quattro di opposizione) su 12 e alla caduta dell’amministrazione, il prefetto Flavio Ferdani. Proprio stamattina il primo incontro, un’occasione per un primo scambio di conoscenze sui principali temi territoriali.

«Formulo al commissario De Biagi — ha dichiarato il prefetto — i migliori auguri di buon lavoro, che sarà caratterizzato dalla piena e leale collaborazione che contraddistingue i rapporti istituzionali tra enti locali e Prefettura e garantirà competenza e professionalità». De Biagi sarà affiancato da Carlo Ferraccioni, vice prefetto aggiunto a Macerata, in qualità di sub commissario. 

 

 

«Caduta dell’amministrazione Sborgia: la variante non c’entra nulla Il Consiglio avrebbe dovuto esaminarla»

 

«Privilegiato l’interesse pubblico e disturbato equilibri consolidati Per questo eravamo scomodi a molti»

Sborgia «E’ stato un patto scellerato a mandare a casa un’amministrazione desiderata dalla maggioranza dei cittadini»

Sfiducia al sindaco di Camerino, «Arriva in un momento delicatissimo Gli assessori potevano solo dimettersi»

Una variante urbanistica, l’ultima goccia che ha fatto cadere l’amministrazione del sindaco Sborgia

Camerino, sette consiglieri si dimettono e sfiduciano il sindaco Sborgia «Accentra su di sé ogni decisione»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =