Covid, nessun nuovo caso nel Maceratese:
è la prima volta dalla seconda ondata

IL BOLLETTINO del servizio Sanità - Nelle ultime 24 ore 33 contagi registrati nelle Marche su 1229 tamponi analizzati nel percorso nuove diagnosi. L'incidenza dei positivi scende al 2,7%
- caricamento letture

Tolentino_Tamponi_Covid_FF-20-325x217

 

Sono 33 i nuovi casi di Covid nelle Marche: nessuno per la prima volta dall’inizio della seconda ondata nel Maceratese. E’ quanto comunica il servizio Sanità della Regione nel primo bollettino di giornata, dopo l’esame nelle ultime 24 ore di 2725 tamponi: 1229 nel percorso nuove diagnosi (di cui 328 nello screening con percorso Antigenico) e 1496 nel percorso guariti. L’incidenza dei positivi scende al 2,7%.  I nuovi contagi sono stati registrati: 6 in provincia di Ancona, 9 in provincia di Pesaro-Urbino, 5 in provincia di Fermo, 12 in provincia di Ascoli Piceno e 1 proveniente da fuori regione. «Questi casi – spiega il servizio Sanità – comprendono soggetti sintomatici (9 casi rilevati), contatti in setting domestico (7 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (9 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (1 caso rilevato), contatti in ambiente di vita/socialità (1 caso rilevato), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (2 casi rilevati) e un caso proveniente da fuori regione. Per altri 3 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 328 test e sono stati riscontrati 4 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare) per un rapporto positivi/testati pari all’1%».

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X