Acquaroli: «Numeri da zona bianca,
è la prima volta nelle Marche
Potremmo entrarci dal 21 giugno»

COVID - Le parole del governatore: «Il contagio è stato di 34 nuovi positivi settimanali su 100mila abitanti». Altre due settimane con questi dati ed entreremo nella fascia di rischio più bassa dove non è previsto il coprifuoco
- caricamento letture
acquaroli

Francesco Acquaroli

 

«Ci tengo a comunicarvi che finalmente, anche la nostra regione, dal monitoraggio settimanale sull’andamento della pandemia per la classificazione in fasce, ha raggiunto per la prima volta i numeri da “zona bianca”». Lo ha comunicato pochi minuti fa il governatore Francesco Acquaroli sulla sua pagina Facebook.  «Precisamente – ha aggiunto il governatore – il contagio nelle Marche è stato di 34 nuovi positivi settimanali su 100mila abitanti. Una notizia che ci fa ben sperare. Se i dati continueranno ad attestarsi sotto i 50 nuovi positivi settimanali anche nelle prossime due settimane, dal 21 giugno le Marche dovrebbero essere in zona bianca». Servono infatti tre settimane consecutive con meno di 50 casi su 100mila abitanti per entrare in zona bianca, per questo la data potrebbe essere quella del 21 giugno. Se i dati dovessero essere confermati anche nelle prossime due settimane quindi, entreremo nella fascia di rischio che prevede tra le altre cose l’eliminazione del coprifuoco. Coprifuoco, che già da lunedì come disposto dall’ultimo decreto legge, si allungherà fino alla mezzanotte.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X