Commissione Affari Istituzionali
Il presidente è Roberto Cherubini

MACERATA - Il capogruppo dei 5 stelle è stato eletto nella carica che tradizionalmente viene affidata alla minoranza: «Si potrà lavorare bene solo se ci saranno dialogo ed ascolto costruttivi». Il vice è Alessandro Bini
- caricamento letture
Cherubini_FF-8-325x217

Roberto Cherubini

 

La presidenza della commissione Affari istituzionali di Macerata è andata al pentastellato Roberto Cherubini. La votazione oggi, nell’ambito delle riunioni dedicate all’elezione di presidenti e vice delle commissioni consiliari. Il vice presidente eletto è Alessandro Bini, che è anche capogruppo in Consiglio della lista Sandro Parcaroli sindaco. «Ringrazio tutti i componenti della commissione per la scelta, sia chi mi ha votato sia chi non mi ha votato – dice Cherubini appena eletto -. Leggo questo ruolo come il riconoscimento di un percorso consiliare iniziato nel 2015 e giudicato probabilmente serio. Sono espressione di un movimento e di liste civiche che hanno come principi fondanti la partecipazione, la trasparenza, ed il rispetto delle regole. Va detto ai cittadini che il ruolo non è retribuito e viene assegnato alla minoranza e quindi si potrà lavorare bene solo se ci saranno dialogo ed ascolto costruttivi, nelle diversità, dialogo ed ascolto che noi auspichiamo senza risultati da 5 anni. Buon lavoro a tutti». Oggi è il primo giorno di votazioni, si vota anche nei prossimi tre giorni per eleggere presidenti e vice delle altre commissioni: Bilancio, Cultura, Ambiente e territorio.

(Fe. Nar.)

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X