Primi due ricoveri in terapia intensiva
al Covid center di Civitanova
Aggravati 19 pazienti in un giorno

IL BOLLETTINO della Regione - La situazione negli ospedali marchigiani: nell'astronave anche 9 persone in semi-intensiva
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

gialla-2810-650x337

Il bollettino della Regione (clicca sull’immagine per leggerlo integralmente)

 

Primi due pazienti in terapia intensiva al Covid center di Civitanova, mentre quelli in semi intensiva salgono a nove. E’ quanto comunica il servizio Sanità della Regione nel secondo bollettino di giornata.

primo-paziente-covid-hospital-fiera-civitanova-FDM-3-325x217

Primi ricoveri della seconda ondata al Covid center di Civitanova

I ricoveri totali nelle Marche sono arrivati a 282, più quattro su ieri, e si tratta di pazienti che sono finiti in terapia intensiva.  Oltre ai due del Covid center di Civitanova, gli altri due sono stati ricoverati a Marche Nord e a San Benedetto. In totale ad oggi ci sono 32 persone nelle terapie intensive della regione. Nei reparti semi-intensivi invece ce ne sono 49, ieri erano 30, e non si tratta di nuovi ricoveri ma di persone già ricoverate le cui condizioni si sono aggravate. Di queste nove sono al Covid center di Civitanova, lunedì il modulo di semi intensiva era stato aperto con quattro pazienti. Nella nostra provincia risultano poi ricoverate altre 22 persone: 2 ciascuno nei pronto soccorso di Civitanova e Macerata, e 18 nell’ex Malattie infettive a Macerata. Quanto alle persone in isolamento domiciliare il conto totale è arrivato a 8.800 (+ 372 su ieri): 2.100 quelli nel Maceratese (+152 su ieri), di cui 1.782 asintomatici e 318 sintomatici. Ad oggi in tutte le Marche ci sono 4.526 positivi tra isolamenti domiciliari e ricoveri. 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X