Un positivo alla casa di riposo
Tamponi a tutti gli altri ospiti

COVID - Lo comunica Robertino Paoloni, sindaco di Loro Piceno. La struttura è delocalizzata a Urbisaglia ed è utilizzata anche da Mogliano
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
donazione-mascherine-loro-piceno-2-325x374

Robertino Paoloni, sindaco di Loro Piceno

 

Un caso di coronavirus alla casa di riposo di Loro Piceno. L’uomo aveva un po’ di raffreddore e si era fatto un tampone venerdì e la risposta è arrivata ieri sera: positivo. Era già in isolamento. «Insieme alla responsabile abbiamo chiamato il 118 che ha portato l’ospite a Macerata – spiega il sindaco Robertino Paoloni –  Già stamattina sta bene. La famiglia è stata avvisata già ieri. Stamattina abbiamo fatto tutti i tamponi agli ospiti e al personale e ora attendiamo le risposte che speriamo arrivino presto. E’ il primo caso in assoluto nella casa di riposo, siamo stati sempre molto rigidi. Gli ingressi alle visite erano già chiusi da lunedì scorso. Eravamo riusciti a non avere nemmeno un caso durante la prima ondata. Gli ultimi tamponi del personale risalgono a 10 giorni fa ed erano negativi quindi c’è da capire com’è avvenuto il contagio. La casa di riposo è delocalizzata a Maestà di Urbisaglia, è stato allertato anche il sindaco di Mogliano perché lì ci sono anche gli ospiti della casa di riposo di Mogliano. Hanno la cucina in comune e tutte le altre stanze sono divise».

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X