Al setaccio i contatti dei contagiati:
cinque casi Covid a Morrovalle

IL GORES ha comunicato questa sera di averlo rilevato tramite 19 tamponi. Sono tutti asintomatici. Il sindaco Montemarani: «Si tratta di 4 residenti di una palazzina di Trodica. I controlli dopo che un uomo in isolamento ha sviluppato i sintomi. A loro si aggiunge una quinta persona che ha chiesto di sottoporsi al test ma che non vive lì»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

coronavirus-covid

 

Scoperti 5 casi di persone contagiate dal Covid a Morrovalle. È stato possibile individuarli passando al setaccio tutti i contatti di casi indice positivi.

“La modalità di rilevamento dei casi positivi di Coronavirus messa in atto ormai da diverse settimane per il contenimento del contagio, con tamponi praticati a tutti i contatti di casi indice positivi, ha consentito oggi di individuare 5 casi di Covid nel Comune di Morrovalle – spiega il Gores – Il caso indice di Morrovalle era stato rilevato il 27 maggio e, in base ai contatti accertati, sono stati effettuati 19 tamponi. Si tratta di una ulteriore evidenza del funzionamento della macchina sanitaria regionale, che in questa fase pone in atto tutte le modalità disponibili per individuare ogni possibile fonte di diffusione del virus, garantendo livelli sempre più alti di sicurezza sanitaria. I 5 positivi rilevati oggi sono asintomatici e si trovano in isolamento presso le proprie abitazioni”.

Montemarani_Foto-LB

Il sindaco Stefano Montemarani

«Sabato mi è stato comunicato che una persona in isolamento domiciliare – spiega il sindaco Stefano Montemarani -, che era entrata in contatto con due persone, positive dal 27 maggio, che vivono nella sua stessa palazzina a Trodica di Morrovalle, ha sviluppato i sintomi del Covid. A quel punto ho subito informato la prefettura, la protezione civile e l’Asur. Sono intervenuti tempestivamente, e li ringrazio, e ieri sono stati fatti i tamponi. Questa sera abbiamo appreso che 4 persone che vivono nella palazzina sono risultate positive. A loro si aggiunge una quinta persona, che si è trovata a passare ma non vive nel condominio, e che ha chiesto di fare il tampone e gliel’hanno fatto. Pure questa era positiva». Intorno alla palazzina, per ragioni di sicurezza, ci sarà un presidio mobile delle forze dell’ordine.

(redazione CM)

App Immuni, nelle Marche registrati i primi due casi positivi

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X