App Immuni, nelle Marche
registrati i primi due casi positivi

COVID - 19 - Si tratta di una persona residente in provincia di Macerata e di una in provincia di Ascoli. Sono entrate in contatto con dei contagiati. Saranno sottoposte a tampone
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

App-Immuni

L’app immuni

 

Si è attivata nelle Marche App Immuni. Due cittadini della regione risultano essere contatti di casi positivi. Si tratta di una persona residente nella provincia di Ascoli Piceno e di una persona residente nella provincia di Macerata. In entrambi i casi il medico di famiglia e il dipartimento di prevenzione hanno eseguito la procedura di registrazione per via telematica e svolto le procedure di analisi epidemiologica. Le due persone saranno quindi sottoposte a tampone per verificare l’eventuale contagio. «L’attivazione di questo importante supporto per la lotta al Coronavirus è un fatto importante – afferma il presidente Luca Ceriscioli – che ci ha permesso di verificare che la macchina sanitaria anche in questo caso funziona, in tutti i suoi percorsi. Questo ci dimostra ancora una volta come il senso di responsabilità e di collaborazione dei cittadini sia fondamentale per contenere il virus individuando tutte le possibili fonti di contagio e, quindi, garantire livelli sempre più alti di sicurezza sanitaria».

App Immuni, si parte: le Marche tra le regioni pilota «Un’arma in più contro il Covid»

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X