Corvatta nel mirino per l’ambulatorio:
“Faccia come il ministro Idem e si dimetta”

CIVITANOVA - Il centrodestra attacca il primo cittadino: "Non può mentire in modo così spudorato". In ballo l'accatastamento della struttura, che secondo l'opposizione sarebbe stata cambiata da A3 ad A10
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

federazione centrodestraIl primo cittadino deve essere primo anche in trasparenza, Corvatta deve dimettersi“. Il centrodestra torna a parlare dell’ambulatorio del sindaco e del suo accatastamento e rivela che Corvatta avrebbe cambiato la destinazione da A3 ad A10. La federazione del centrodestra sottolinea la discrepanza fra ciò che il primo cittadino disse e ciò che invece avrebbe fatto. “Ha sempre sostenuto che tutto era a posto – dice Fabrizio Ciarapica – da maggio del 2013 quando scoppiò il caso ad oggi ha rilasciato una serie di dichiarazioni nelle quali parlava di carte in regola, ma ad aprile arriva l’accatastamento corretto che passa da A3 ad A10 con una rendita catastale che da 723 euro arriva a 2853, ovvero quattro volte superiore. Dopo un anno di menzogne dimostra che avevamo ragione di insistere, ora chiediamo le dimissioni di questa persona che non può mentire in modo così spudorato”. Tira in ballo anche il presidente della Civita.s Alessandro Brandoni, Ottavio Brini: “E’ un fatto gravissimo – sostiene – che Brandoni con tanto ritardo evidenzi delle anomalie, come può un presidente rimanere al suo posto di fronte a ciò. Quello del sindaco inoltre è un atto di tracotanza”. Parla di “arroganza e torbidezza” Giovanni Corallini: “Proprio lui che si fece campione di trasparenza non ha il coraggio di andare a casa, il ministro Josefa Idem per un caso analogo rassegnò le dimissioni”.

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X