Dirigenti della Provincia, Pettinari:
“Ecco come stanno le cose”

Il Presidente spiega la discrepanza tra il numero di settori e del personale al vertice dell'Ente
- caricamento letture
Il presidente della Provincia Antonio Pettinari

Il presidente della Provincia Antonio Pettinari

di Filippo Ciccarelli

Organigramma della Provincia di Macerata, atto terzo. Nel nostro articolo dello scorso 3 aprile avevamo sottolineato come, coerentemente con la riorganizzazione dei settori della Provincia portati a 10 proprio dal Presidente Pettinari, con il ritorno in ruolo del dirigente Cesare Spuri dal 23 dicembre 2012 ci fosse una posizione apicale in più, peraltro in assenza del curriculum e del decreto presidenziale di nomina (leggi l’articolo) A fornire chiarimenti sulla vicenda è il Presidente Antonio Pettinari, che spiega la situazione di Spuri, tornato dopo l’esperienza al Comune di Macerata dove si è occupato di Urbanistica.
“In realtà i dirigenti sarebbero 12, perché anche il dirigente Giustozzi è in aspettativa, ma coerentemente con quanto previsto dal diritto del lavoro, se decidesse di terminare il suo attuale incarico all’Università di Macerata dovrebbe essere reintegrato in Provincia, proprio come è accaduto con Cesare Spuri, nella posizione che gli spetta. Cioè quella da dirigente” dichiara Pettinari.

Ma come si spiegano 11 dirigenti effettivi, cioè stipendiati a pieno, per 10 settori da dirigere?

“Noi rimaniamo fedeli alla razionalizzazione dei settori, non ho intenzione di aumentarli di nuovo perché c’è un dirigente in più: le professionalità di Spuri possono essere valorizzate, come stiamo facendo, con degli incarichi e dei progetti specifici. Il primo che gli è stato affidato, per esempio, è quello di coordinare il gruppo di tecnici che si sta occupando del polo scolastico di Camerino (leggi l’articolo). Al momento stiamo studiando anche altri incarichi, e non appena la lista sarà completa provvederemo al decreto”.

Perché non è disponibile online il curriculum del dirigente Spuri?
“Non appena sarà ufficializzato il decreto, verrà messo su internet, dove peraltro sono disponibili quelli dei suoi colleghi”.

 

Gli altri articoli



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X