Va avanti la colletta per i fuochi
ma tanti commercianti dicono “No”

SAN GIULIANO - Prosegue l'iniziativa del giovane Marco Sancricca
- caricamento letture

fuochi-artifico

E’ partita la colletta per raccogliere gli ottomila euro per i fuochi di San Giuliano. Da martedì, come annunciato su Cronache Maceratesi, il giovane Marco Sancricca (leggi l’articolo) ha iniziato la campagna riscontrando però diversi problemi: “Ringrazio chi ha contribuito in questi giorni – dice – ma siamo ancora molto lontani dagli ottomila euro. Abbiamo girato per corso Cavour, corso Garibaldi ed altre vie del centro e solo tre commercianti hanno aderito all’iniziativa, molti altri ci hanno criticato dicendo che i fuochi non servono a niente e alcuni, rispondendo al nostro questionario, hanno addirittura detto che andrebbe abolita la festa del patrono. Avevo in mente manifestazioni eclatanti, fra cui anche quella di impersonare un uomo sandwich, ma non ho ottenuto il permesso dal Comune”.
Ma Marco non si scoraggia e la raccolta va avanti: “Chi volesse contribuire  potrà trovarmi a Macerata, in piazza Annessione 12, dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 20, o potrà contattarmi via mail all’indirizzo marcosancri@alice.it. In caso di mancato raggiungimento della somma i soldi verrano restituiti”.
Intanto è stato anche aperto un gruppo su facebook (Raccolta offerte per i fuochi di San Giuliano) dove si legge: “I fuochi d’artificio sono un attività turistica capace di attrarre pubblico, e quindi turisti e cittadini, aumentando il volano dell’economia legata al commercio cittadino. Noi stiamo cercando di aiutare il comune, che trovandosi in difficoltà, non ha i fondi a sufficienza per sopperire alla richiesta di 8.000 euro per lo spettacolo pirotecnico. Un piccolo aiuto da tutti può far nascere una grande impresa! La collettività è chiamata a rispondere all’iniziativa! Per chi non vuole/vuole partecipare è comunque richiesto l’aiuto nella compilazione di un questionario semplicissimo per fare ulteriori richieste al comune!”

marco_sancricca

Marco Sancricca

La scelta del Comune di annullare i fuochi d’artificio del 31 agosto ha scatenato un lungo dibattito su Cronache Maceratesi dove sono arrivati oltre cento commenti:

– La crisi non risparmia San Giuliano, annullati i fuochi d’artificio (leggi l’articolo)

–  BOTTI (e risposte) DI SAN GIULIANO: ottomila euro dividono la città (leggi l’articolo)

(redazione CM)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X