Fdi, accordo sui candidati:
ci sono Leonardi, Gostoli e Castelli
Resta fuori dai giochi Ciccioli

ELEZIONI - Trovata la quadra nel partito della Meloni, si attende l'ufficialità sulla composizione delle liste per Camera e Senato. L'assessore regionale al Bilancio dovrà essere sostituito, mentre resterà a suo posto il capogruppo. In corsa anche Antonio Baldelli e Lucia Albano. Il M5S ha depositato candidature in Corte d'appello: capogruppo alla Camera sarà Giorgio Fede, in corsa anche la deputata uscente civitanovese Mirella Emiliozzi
- caricamento letture
leonardi-benvenuti-gostoli-castelli

Da sinistra: Elena Leonardi, Stefano Benvenuti Gostoli e Guido Castelli

 

di Luca Patrassi

Fratelli d’Italia si fa attendere come si conviene a chi recita la parte da protagonista e per la presentazione ufficiale dei candidati marchigiani alle prossime politiche bisognerà attendere fino a domani, peraltro ultimo giorno utile per la presentazione delle liste. Il partito della Meloni si è preso tutto il tempo utile per superare divisioni ed aspirazioni, non c’è l’ufficialità, ma l’accordo sui nomi è stato raggiunto, da definire la collocazione, Camera o Senato, proporzionale o maggioritario. Out il capogruppo regionale Carlo Ciccioli, nel collegio uninominale di Ancona correrà il coordinatore provinciale di Fdi Stefano Benvenuti Gostoli. Poi saranno della partita la coordinatrice regionale Elena Leonardi e l’assessore regionale al Bilancio Guido Castelli, probabilmente nell’ordine citato al proporzionale della Camera, il pesarese Antonio Baldelli al proporzionale del Senato e la deputata uscente Lucia Albano, di Grottammare, nel collegio senatoriale Marche Sud.

giorgio-fede-liste

Giorgio Fede ha depositato le liste oggi

Il coordinatore regionale Giorgio Fede ha depositato oggi le liste del Movimento 5 Stelle delle Marche contenente i nomi che correranno per l’uninominale e per il plurinominale. Confermati i nomi del collegio plurinominale di Camera e Senato. Nel primo caso, capolista è Giorgio Fede, a seguire figurano il sottosegretario uscente Rossella Accoto, l’ex sindaco di Fabriano Gabriele Santarelli e la deputata uscente Mirella Emiliozzi. Al Senato correrà come capolista il deputato uscente Roberto Cataldi, con l’attivista Veruschka D’Ascenzo e il senatore uscente Sergio Romagnoli. I nomi dell’uninominale Camera corrispondono a quelli della lista plurinominale: per le province di Ascoli Piceno e Fermo, Giorgio Fede, per Macerata, Mirella Emiliozzi, per Ancona, Gabriele Santarelli e per Pesaro e Urbino, Rossella Accoto. Per i collegi uninominali del Senato invece figurano il capolista al plurinominale Roberto Cataldi per Marche sud e l’avvocato e attivista M5S, con precedenti esperienze amministrative a livello locale, Samuela Melini per Marche nord. «In questi ultimi giorni – afferma il coordinatore regionale, Giorgio Fede – il lavoro per depositare le liste è stato intensissimo, anche perché avendo fatto partecipare i nostri iscritti all’individuazione dei candidati attraverso le parlamentarie – unica forza politica ad aver coinvolto veramente i propri iscritti – i tempi di preparazione delle liste sono stati poi ridottissimi. Ora possiamo partire con la campagna elettorale, sicuri di avere una squadra completamente marchigiana, senza paracadutati che di certo non avrebbero alcun interesse ad occuparsi del nostro territorio. Da domani ci concentreremo sul nostro programma, sui nostri temi che si pongono come obiettivo unicamente l’interesse dei cittadini».

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X