In 450 alla cena provinciale di FdI,
via alla campagna elettorale

POLITICA - Sindaci, amministratori locali, tesserati e simpatizzanti del partito di Giorgia Meloni si sono ritrovati a Potenza Picena con il governatore Acquaroli: «Siamo pronti assieme al centrodestra alla sfida del governo nazionale»
- caricamento letture

 

cena-fratelli-ditalia-2-650x488

L’intervento del governatore Francesco Acquaroli

Si sono ritrovate a Potenza Picena oltre 450 persone, tra sindaci, amministratori locali, tesserati e simpatizzanti di Fratelli d’Italia, per riunirsi e fare il punto sulla situazione provinciale, regionale e nazionale e per dare il via alla campagna elettorale in vista delle politiche. «Straordinario successo di pubblico per la cena provinciale del partito –  si legge nella nota di FdI – Una presenza considerevole che testimonia ancora una volta la capacità del gruppo provinciale di Macerata di organizzare questi grandi appuntamenti di comunità, coinvolgendo sempre di più gli esponenti di partito e autorevoli espressioni della società civile».

cena-fratelli-ditalia-1-325x244

L’intervento di Elena Leonardi

«Ospite d’eccezione della serata è stato il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, che nel suo lungo intervento ha presentato una panoramica completa su tutte le iniziative promosse dalla Regione nei primi due anni di Governo, evidenziando i principali risultati per la provincia di Macerata. Riguardo il tema delle infrastrutture, si è parlato in particolare del casello autostradale della Val Potenza, dell’intervalliva San Severino-Tolentino e della difesa dei Comuni costieri nell’ambito del progetto di ammodernamento della linea ferroviaria – si legge nel comunicato -. Sul turismo Acquaroli ha ricordato le iniziative per il rilancio dei borghi, cuore pulsante delle Marche e del Maceratese, senza dimenticare la ricostruzione post-sisma che, nonostante le difficoltà dovute al Bonus 110, alla crisi delle materie prime e alla complessità di realizzare i lavori nei tempi previsti, sta procedendo senza sosta.

cena-fratelli-ditalia-4-325x244Il tema principale, però, è quello sanitario: la cena provinciale è infatti stata indetta nel giorno della definitiva approvazione della riforma sanitaria, che assicurerà maggior vicinanza ai territori e all’entroterra prevedendo anche la realizzazione di un nuovo ospedale e un piano di intervento che va dalla formazione delle Ast (Aziende Sanitarie Territoriali) al finanziamento di borse di studio di medicina per favorire la formazione di nuovi medici. L’incontro è stato anche l’occasione per dare il via alla campagna elettorale in vista delle elezioni politiche del 25 settembre: dopo aver vinto e confermato i principali comuni della Provincia, dopo aver ottenuto il successo in Regione, ora Fratelli d’Italia e il centrodestra sono pronti alla sfida del Governo nazionale. Insieme ad Acquaroli, sono intervenuti le onorevoli Lucia Albano e Rachele Silvestri, il coordinatore regionale di FdI Elena Leonardi, i consiglieri regionali Pierpaolo Borroni e Carlo Ciccioli e il coordinatore provinciale Massimo Belvederesi.

cena-fratelli-ditalia-3-650x488

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =