Sborgia e i suoi alla nuova giunta:
«Speriamo continuerete a portare avanti
le nostre proposte»

CAMERINO - Auguri di buon lavoro e un appello da parte della coalizione perdente all'esecutivo capitanato dal sindaco Lucarelli
- caricamento letture
IMG_3494-325x244

Sandro Sborgia e i la sua squadra

 

«Speriamo che l’amministrazione faccia proprie le nostre proposte». Il gruppo consiliare “Ripartiamo” capitanato da Sandro Sborgia formula i migliori auguri di buon lavoro alla nuova giunta comunale che si è appena insediata. «In considerazione delle tante ed importanti questioni che necessitano di essere affrontate con estrema urgenza – dice il gruppo – invitiamo il sindaco e la giunta a procedere con speditezza all’approvazione dei piani attuativi redatti e consegnati dallo studio Karrer. L’adozione dei piani consentirà ai tanti cittadini proprietari di abitazioni ubicate nelle aree perimetrate di poter finalmente avviare le attività necessarie alla ricostruzione delle loro abitazioni e al Comune di affidare la progettazione dei lavori necessari a mettere definitivamente in sicurezza il centro storico della città. Auspichiamo che la nuova amministrazione, in considerazione dei tempi ristrettissimi per la presentazione dei progetti volti all’acquisizione dei fondi del Pnrr, faccia proprie le proposte avanzate dall’amministrazione uscente con particolare riguardo ai progetti relativi alla misura B2.2 dei fondi integrativi sisma per la sistemazione e la riqualificazione degli impianti sportivi e per la creazione di spazi e strutture per il Coworking».

«Con l’occasione – aggiunge Ripartiamo – desideriamo esprimere un sincero ringraziamento al commissario prefettizio Paolo De Biagi per il lavoro svolto e per la considerazione rivolta ai progetti di rigenerazione urbana relativi all’interramento degli elettrodotti di “Vallicelle”, alla ristrutturazione delle mura storiche con relativa messa in opera di un sistema per la loro illuminazione artistica, alla realizzazione di un impianto di risalita meccanizzato al parcheggio “Malatesta”; progetti avviati dalla passata amministrazione e di recente presentati per essere ammessi a finanziamento».

«Forte del consenso ricevuto, continueremo a profondere il massimo impegno perché il lavoro fatto in questi anni non vada perduto – sottolinea il gruppo – Consapevoli delle difficoltà legate alla rigenerazione del nostro territorio, ci dichiariamo fin da subito disponibili a collaborare nella direzione di una velocizzazione del processo di ricostruzione secondo gli obiettivi fissati e nel solco del lavoro fatto. Allo stesso modo contrasteremo con forza ogni tentativo di cancellare o modificare sostanzialmente il Programma straordinario di ricostruzione, la revisione dei Piani attuativi o altre iniziative che dovessero portare ad ulteriori quanto inutili e dannose perdite di tempo. Continueremo a profondere tutto il suo impegno per il bene della città e nell’interesse dei cittadini a garanzia dell’esercizio corretto dell’azione amministrativa esercitando il controllo politico-amministrativo che le compete. Buon lavoro alla nuova giunta e viva la città di Camerino».

 

Antonella Nalli vice sindaca della giunta in rosa di Lucarelli

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =