Rompono i salvadanai
per donare cibo ai bimbi ucraini

TOLENTINO - Gli alunni della Lucatelli, e in particolare di due classi, hanno raccolto in tre giorni oltre 500 euro. C'è chi ha chiesto soldi a genitori e nonni, chi ha fatto incassare la vincita di un gratta e vinci, il tutto per donare viveri e beni di prima necessità
- caricamento letture
WhatsApp-Image-2022-03-05-at-12.29.50-650x488

Alcuni prodotti acquistati dagli alunni con bigliettini scritti per i piccoli ucraini

 

Hanno raccolto i loro risparmi, un bambino ha fatto pure incassare alla madre un gratta e vinci vincente che teneva da parte, altri hanno chiesto soldini a genitori, nonni il tutto per comprare viveri per i bambini ucraini.

WhatsApp-Image-2022-03-05-at-10.56.31-650x488Una raccolta fondi che nel giro di 3 giorni ha consentito a due classi della Lucatelli di Tolentino (con l’aiuto di bambini anche di altre sezioni) di raccogliere oltre 500 euro che sono stati tradotti in omogeneizzati, biscotti, latte, pappe pronte, cioccolato, pannolini, salviette, tonno, merendine, carne in scatola. I bambini della 5 C della scuola elementare, con le maestre Michela Ciarlantini e Silvia Palpacelli, si sono ritrovati questa mattina nel cortile della scuola con i viveri, poi hanno portato all’ingresso circa 12 scatoloni. Lo stesso hanno fatto i ragazzi della 3C della scuola media con una delle insegnanti, Teresa Vassallo. A farsi promotrice dell’iniziativa è stata una mamma che ha voluto ringraziare la presidente, Mara Amico, e gli insegnanti. Ed è stata una vera e propria catena di solidarietà con bambini e ragazzi che si sono organizzati come potevano per trovare soldi da investire nell’acquisto di viveri. Hanno usato i loro risparmi, un bambino ha persino fatto incassare alla madre un gratta e vinci vincente che conservava da mesi, altri hanno chiesto contributi a genitori, nonni, vicini di casa. E alla fine in soli tre giorni sono stati capaci di mettere insieme un discreto gruzzolo che poi hanno usato per acquistare beni alimentari. Gli scatoloni saranno ritirati dal Sermit lunedì mattina e poi verranno consegnati.

(redazione Cm)

WhatsApp-Image-2022-03-05-at-09.05.09-488x650

WhatsApp-Image-2022-03-05-at-09.05.10-650x488

WhatsApp-Image-2022-03-05-at-09.05.08-488x650

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X