Chiuso il Caffè Maretto:
«Abbiamo dei positivi nello staff»

CIVITANOVA - Il locale di piazza XX Settembre ha fermato l'attività per qualche giorno. Il gestore, Luca Leonardi: «Ho ritenuto giusto ed opportuno chiudere. Riapriremo in sicurezza»
- caricamento letture
caffe-maretto-3-650x488

I cartelli all’ingresso del Caffè Maretto

«Per motivi precauzionali e per la tutela di tutti, data la situazione epidemiologica, restiamo chiusi fino a data da destinarsi». E’ il cartello comparso all’ingresso del Caffè Maretto di Civitanova. Da lunedì lo storico bar sotto i portici di Palazzo Sforza è chiuso.

caffe-maretto-1-325x244

All’origine del provvedimento una tutela in più decisa dalla direzione del locale gestito da Luca Leonardi a causa della positività di alcuni dipendenti risultati positivi al Covid. «Purtroppo abbiamo riscontrato alcuni casi di positività all’interno dello staff e di conseguenza, ho ritenuto giusto ed opportuno chiudere – dice Leonardi – per una questione di rispetto nei confronti dei dipendenti e soprattutto dei clienti. Nel frattempo stiamo disinfettando tutto il locale per aprire in sicurezza». Un problema in più per lo storico e centrale locale civitanovese che la scorsa settimana era stato colpito anche da un sequestro preventivo del dehor esterno sotto i portici del Comune a causa di lavori effettuati senza autorizzazione della Soprintendenza e in assenza di titoli edilizi.

(l. b.)

 

 

caffe-maretto-2-650x488

 

 

Sequestrato il dehor del Caffè Maretto, lavori senza autorizzazione Soprintendenza

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X