Covid, morto un 71enne
I ricoverati in regione sono 86

I DATI del Servizio Sanità - La vittima è un uomo di Vallefoglia. Prosegue la diminuzione dei pazienti negli ospedali
- caricamento letture

COVID-CORONAVIRUS-ARCHIVIO-ARKIV-16-650x407

 

È un uomo di 71 anni, di Vallefoglia, l’ennesima vittima del Covid nelle Marche. A comunicarlo il Bollettino del Servizio sanità. L’uomo, era ricoverato a Pesaro e aveva delle patologie pregresse. Con lui, dall’inizio della pandemia, salgono a 3.025 le persone decedute nelle Marche. Ieri invece non c’erano stati morti in regione. Per quanto riguarda la situazione delle persone ricoverate nelle Marche, sono quattro in meno oggi rispetto a ieri. Uno in meno in terapia intensiva, uno in meno in semi intensiva, due in meno in reparti non intensivi. Sono sei le persone dimesse. In provincia di Macerata, il Covid center è l’unica struttura che ospita persone positive al Covid. Due sono in terapia intensiva (ieri erano tre) mentre sono 15 i ricoverati in semi intensiva. Ricapitolando i dati regionali: 10 le persone in terapia intensiva, 27 in semi intensiva e 49 nei restanti reparti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X