Nelle Marche 16 decessi col Covid,
a Mogliano muore 59enne

IL BOLLETTINO del Servizio sanità - In provincia 4 le vittime, il più giovane è Graziano Morichetti, collaboratore scolastico dell'istituto comprensivo Giovanni XXIII che era ricoverato al Covid center. Lutti a Potenza Picena, Recanati, Montecosaro
- caricamento letture
graziano-morichetti

Graziano Morichetti

 

Sedici morti con il Covid nelle Marche. Tra loro ci sono 4 persone della provincia di Macerata, tra cui un 59enne di Mogliano, Graziano Morichetti, che era ricoverato al Covid center di Civitanova. L’uomo lascia la moglie e due figli piccoli. «Era uno storico collaboratore scolastico dell’istituto comprensivo Giovanni XXIII, per me è un dolore immenso visto che per 20 anni ho insegnato e lo conoscevo benissimo – dice il sindaco di Mogliano, Cecilia Cesetti – . Una persona che mi è sempre sembrata sana, non sapevo avesse patologie pregresse (come invece viene comunicato dal bollettino del Servizio Sanità, ndr). Dopo il ricovero le sue condizioni sono rapidamente peggiorate, per tutta la nostra comunità è una perdita davvero importante. Era molto conosciuto in paese e non solo per la sua professione ma anche e soprattutto per la sua disponibilità e la sua attiva partecipazione alla vita sociale. Era membro della corale, faceva parte dell’Avis, da tutti era benvoluto e rispettato. A nome della cittadinanza faccio le mie più sentite condoglianze alla famiglia». Il funerale di Graziano Morichetti, curato delle pompe funebri Rossetti, si terrà domani alle 10 nella chiesa di San Gregorio Magno a Mogliano. Sempre al Covid center è morto un 85enne di Recanati. Altre vittime in provincia sono un uomo di 86 anni di Potenza Picena e una donna di 92 anni di Montecosaro. Tutti avevano patologie pregresse, secondo quanto indicato dal Bollettino del Servizio sanità della Regione. Le altre dodici vittime nelle Marche sono un uomo di 74 anni di Servigliano, un uomo di 80 anni di Porto Sant’Elpidio, un uomo di 95 anni di Cerreto D’Esi, una donna di 83 anni di Jesi, un uomo di 87 anni di Jesi, una donna di 89 anni di Monte Roberto, una donna di 95 anni di Ancona, una donna di 92 anni di Camerano, un uomo di 67 anni di Montefiore dell’Aso, una donna di 70 anni di Chiaravalle, una donna di 81 anni di Osimo, un uomo di 82 anni di Ancona. Nelle Marche salgono a 2.240 le persone che sono morte con il Covid dall’inizio della pandemia (in regione il primo decesso col Covid risale al 2 marzo di un anno fa). Nel 96,1% dei casi erano persone che avevano delle patologie pregresse.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X