Weekend di neve e sole:
pienone in montagna
e c’è anche Della Valle

FOLLA nelle località della provincia, da Visso a Sassotetto in tanti hanno scelto di trascorrere il fine settimana in alta quota. Tra di loro il noto imprenditore, a pranzo a Bolognola
- caricamento letture

 

bolognola-1-650x488

Pintura di Bolognola

 

di Monia Orazi

Temperature da fine aprile, cielo azzurro, sole splendente, un po’ di neve alle quote più alte: sono stati questi gli ingredienti perfetti di una domenica in montagna da incorniciare. Lunghe file fin dalla mattina presto, migliaia di persone oggi hanno raggiunto i Sibillini per godere di una domenica in mezzo al verde ed alla natura. «Abbiamo visto un transito sostenuto delle auto sin dalle prime del mattino – racconta il sindaco di Visso Gian Luigi Spiganti Maurizi – alle sette e mezza già c’era gente in fila per la colazione davanti alla pasticceria. Siamo contenti che la gente scelga la montagna in questa giornata di festa che ricorda la primavera, l’auspicio è che tutti osservino le regole e rispettino tutte le accortezze per evitare una diffusione dei contagi. Ben vengano le persone per sostenere l’economia locale duramente provata».

 

Schermata-2021-02-21-alle-17.48.43-650x276

La webcam di ScenariDigitali, località La Maddalena

 

Tutto pieno a Frontignano di Ussita, dove la neve incornicia una giornata spettacolare, non solo auto ma anche tanti camper hanno riempito i parcheggi disponibili. Racconta Felicita Tombini di Cotto e Mangiato: «Oggi è stata una giornata con il pienone, siamo molto soddisfatti. L’aria di primavera e la neve sono state un binomio perfetto, hanno consentito a tanti di godere di Frontignano, siamo molto contenti così, la gente ha voglia di uscire e stare in mezzo alla natura, per ora ci accontentiamo di come sta andando». Ciaspolate, sci di fondo, per i più piccoli lo slittino, anche senza seggiovie funzionanti le piste in gran parte innevate hanno richiamato tantissime persone, che fanno ben sperare per il futuro.

Sull’altro versante tutto esaurito anche sulle montagne di Sarnano. Spiega Maurizio Tosoroni, responsabile marketing di Sarnano Neve: «Una giornata eccezionale, pienone di gente ovunque. Le nostre tre baite sono tutte piene, hanno fatto i doppi turni, la gente aveva già prenotato dai giorni scorsi. Lo dico quasi a bassa voce, manca la neve, ma se ci fosse stata e le piste fossero state aperte con gli impianti funzionanti, pensiamo un po’ a cosa poteva essere, migliaia di presenze come nei fine settimana delle scorse stagioni sciistiche. Quando il tempo è bello, dopo un periodo di restrizioni, la gente ha voglia di uscire e stare in mezzo alla natura».

della-valle-bolognola

Diego Della Valle a Bolognola

Qualche chilometro dopo, tra le nevi di Pintura di Bolognola, stessa scena, parcheggi pieni e locali di ristorazione al completo. Ieri a pranzo si è vista la coppia vip, formata dall’imprenditore calzaturiero Diego Della Valle e signora, che alla Capanna ha degustato le pappardelle al cinghiale, complimentandosi con la cucina del locale. A porgere il saluto della comunità di Bolognola, è intervenuta anche il sindaco Cristina Gentili, che ha avuto un cordiale colloquio con l’imprenditore. «Una giornata in cui abbiamo servito tantissimi pasti su più turni, nel pieno rispetto delle norme – commenta l’imprenditrice dell’accoglienza Emanuela Leli – tantissimo affetto e presenza delle persone che ci ripagano di tutta la settimana. Tutto sommato nonostante l’afflusso è stata una bella giornata, ordinata e tranquilla, una soddisfazione dopo la grande delusione avuta per non aver potuto riaprire gli impianti sciistici, segno che è fortissimo il legame della gente con la montagna». 

 

Un assaggio di mare a febbraio primi tuffi dopo la neve (Foto)

Neve, lavori della Provincia senza Speranza «Spesi tanti soldi per liberare le strade e il giorno dopo gli impianti erano chiusi»

Neve, sole e piste battute: la rabbia di Bolognola per lo stop agli sci «Persi energia e soldi»

Speranza firma lo stop allo sci, Sarnano e Bolognola nell’incertezza: «Una beffa per noi operatori»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X