Covid, 3 vittime in provincia:
morto un 62enne di Macerata

IL BOLLETTINO del Servizio sanità - Cinque decessi nelle Marche, oltre la metà nel Maceratese. Al Covid center si è spento Ivano Biagiola, dipendente dell’Agenzia delle entrate. Lutti anche a Tolentino e Civitanova
- caricamento letture

 

ivano-biagiola-e1614274567167

Ivano Biagiola

 

Cinque morti nelle Marche con il Covid, tre sono del Maceratese. Tra le vittime c’è Ivano Biagiola, 62 anni, di Macerata, era dipendente dell’Agenzia delle entrate. Ricoverato al Covid center di Civitanova, è morto ieri. Lascia la moglie Julia, la figlia Alessia. Il funerale, a cura delle pompe funebri Tasso, si è svolto questo pomeriggio nella chiesa del Sacro Cuore di Macerata. Al dolore della famiglia si stringono i colleghi di Ivano. Secondo il Bollettino del Servizio sanità Biagiola, così come le altre quattro persone che sono morte nelle Marche nelle ultime ore, aveva delle patologie pregresse.

Sempre al Covid center è morta una donna di 70 anni di Civitanova, mentre all’ospedale di Macerata si è spenta una 97enne di Tolentino. Le altre vittime in regione (dove i morti sono arrivati a 2.224 dall’inizio della pandemia) sono una donna di 96 anni di Ancona e una donna di 79 anni di Ascoli.

 

gara

Clicca per aprire la tabella

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X