Maceratese, un acquisto di qualità:
Alessio Bonifazi è biancorosso

PROMOZIONE - Il 23enne trequartista, protagonista nella scorsa stagione con il Villa Musone, quinto innesto del mercato. Nel mirino il difensore argentino, ex Civitanovese, Federico Franco. Il via alla preparazione precampionato previsto per il primo agosto, fissate le date delle amichevoli
- caricamento letture

 

bonifazi-1

Alessio Bonifazi (foto dalla pagina facebook asd Villa Musone)

 

di Mauro Giustozzi

Volata finale per definire l’organico della Maceratese che dal 1° agosto inizierà a sudare all’Helvia Recina con l’avvio della preparazione pre campionato, torneo di Promozione che vedrà poi il via il 15 settembre, con le prime gare di Coppa Marche invece programmate per il 31 agosto. I rumors di radio mercato danno per fatto il quinto acquisto della nuova gestione Proculo-Marinelli, sono ora sette i giocatori disponibili considerando le conferme di Campana e Brugiapaglia, con quest’ultimo che in realtà può considerarsi al pari di un nuovo acquisto non avendo praticamente mai giocato la scorsa stagione a causa di un brutto infortunio. Per la Maceratese 1922 è in arrivo un nuovo centrocampista offensivo, classe 1996, Alessio Bonifazi che nella scorsa stagione ha militato nelle file del Villa Musone nel girone A di Promozione. A soli 23 anni si tratta di un elemento di spessore ed esperienza, un calciatore che può giocare anche da trequartista, con un curriculum di tutto rispetto. Prodotto del vivaio della Maceratese, Bonifazi esordisce in serie D con la maglia del Castelfidardo nel 2014 e resta con i castellani fino al 2016, disputando due campionati di serie D con un totale di 20 presenze ed un gol. Nella stagione 2016-17 approda al Montefano in Promozione, chiudendo con prestazioni positive. Nella stagione 2017/18 veste la maglia della Monteluponese, in Prima Categoria, prima di tornare in Promozione nelle fila del club osimano dove nello scorso torneo ha anche timbrato 9 reti. Sarà lui il giocatore che dovrà innescare le punte biancorosse e magari garantire anche un bel bottino di reti all’attacco della Rata.

tommaso-massini

Tommaso Massini

Bonifazi si affiancherà agli altri acquisti sinora ufficializzati del portiere Passaseo giunto dal Gallipoli e agli attaccanti Papa (ex Camerino), Jachetta (ex Anconitana), Chornopyschuk (ex Treia). Del gruppo farà parte anche Massini, ancora under che però si è guadagnato sul campo i ‘galloni’ di titolare aggiunto nello scorso torneo. A questo punto sarà fondamentale blindare la difesa con due centrali di affidamento, di categoria e forti fisicamente, in grado di rendere impermeabile una difesa che lo scorso campionato fu uno di talloni di Achille della squadra di Moriconi, incassando reti in ogni partita e spesso anche più di un gol. Tra i nomi che sono circolati nelle ultime ore c’è anche quello dell’argentino, ex Civitanovese, Federico Franco che potrebbe essere uno dei due difensori centrali che vestiranno la maglia biancorossa. Ma non è l’unico sulla lista del direttore sportivo Proculo. L’obiettivo è quello di consegnare a mister Marinelli un organico già delineato per la maggior parte dei suoi componenti entro fine luglio, in modo poi da inserire i pochi elementi mancanti nelle prime settimane di agosto anche verificando in campo quali sono le necessità di organico del club del presidente Alberto Crocioni. A proposito di ritiro pre campionato, il preparatore atletico Andrea Lamponi ha delineato il lavoro previsto nelle quattro settimane che andranno dall’1 al 30 agosto: si inizierà con una seduta al giorno pomeridiana sino al 5 agosto poi si alterneranno sedute singole a doppi allenamenti sino al 24 agosto per tornare nell’ultima settimana ad una seduta quotidiana. Previste anche cinque partite amichevoli con avversari da definire: si inizia il 10 agosto poi 14, 21, 24 e 28 agosto prima dell’esordio in Coppa Marche previsto il 31 agosto.

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X