facebook twitter rss

In centinaia sugli sci a Frontignano,
il bus navetta fa centro

USSITA - Sono arrivati anche da Roma per l'occasione. Da domani un altro mezzo per garantire le risalite. Presente all'inaugurazione anche il presidente Contram Belardinelli. FOTO-VIDEO
sabato 12 Gennaio 2019 - Ore 15:11 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

di Federica Nardi

Sono arrivati anche da Roma e da tutta la provincia per inaugurare le piste di Frontignano di Ussita. Gli impianti sono ancora chiusi dal terremoto ma grazie alla sinergia tra amministrazione comunale, Contram e privati, oggi la pista Starna Ginepro è stata inaugurata con l’aiuto del bus navetta che trasporta gli sciatori dal piazzale fino al Belvedere.

Il bus navetta operativo a Frontignano

Un esordio riuscito, con gli sciatori che hanno ben compreso lo spirito dell’iniziativa: tornare a Ussita, dare una mano al comune terremotato e godersi una giornata in montagna. Sono centinaia le persone accorse. Tanto che da domani i bus diventeranno due, in modo da rendere più brevi le attese per la risalita. Presente all’inaugurazione di oggi anche il presidente Contram Stefano Belardinelli. Pista aperta anche domani. A servizio degli sciatori due attività ambulanti di ristorazione: il furgoncino di Larissa food e quello del Navigante di Castelsantangelo. A Ussita sono aperti anche il ristorante la Mezzaluna e il bar Due monti. Il servizio di risalita riprenderà poi, in caso di neve, il prossimo weekend.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X