Nuova Banca Marche,
Bper anticipa il cda
e discute l’offerta

CREDITO - Confermato l'interesse della Popolare dell'Emilia Romagna per l'istituto marchigiano e per Banca Etruria. Ieri l'ad Vandelli ha presentato un'informativa
- caricamento letture

banca marche 3La Banca Popolare dell’Emilia Romagna ha anticipato a ieri il cda, fissato per il 30 agosto per discutere un’offerta per Banca Marche e Banca Etruria. E’ quanto ha riportato Milano Finanza.
L’interessamento di Bper per Banca Marche si è riacceso dopo che le offerte dei fondi americani Apollo, Lone Star e Apax sono state rispedite al mittente (leggi l’articolo). ieri l’amministratore delegato Alessandro Vandelli avrebbe confermato con un’informativa l’interesse in merito all’istituto.
I punti da chiarire restano lo stato di salute delle due banche e la questione della gestione del personale.
La scelta di Bankitalia di non vendere in blocco ma di spezzettare il pacchetto ha fatto sì che gli istituti che in un primo momento avevano chiesto l’accesso ai dossier delle singole good bank si siano rifatte sotto anche in virtù dei prezzi, scesi notevolmente. Le offerte dei fondi erano state infatti molto al di sotto delle aspettative, si parla di cifre pari a 3-400 milioni.

 

 

Articoli correlati

banca marche 2

Vendita Banca Marche, si riapre ipotesi Bper



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X