Banca Marche, offerte respinte:
servirà una nuova gara

ECONOMIA - E' quanto riporta Il Sole 24 ore. Proposte dei fondi irricevibili per problemi di forma ma anche per le cifre al di sotto delle aspettative. La procedura dovrà essere portata a termine entro fine settembre
- caricamento letture

banca marche 3

 

Servirà una nuova gara per la cessione delle 4 good banks tra cui Banca Marche. Le offerte dei fondi tra cui Apollo e Lone Star sarebbero state tutte rinviate al mittente. E’ quanto risulta a Il Sole 24 Ore secondo cui nella tarda serata di giovedì ai tre soggetti interessati sarebbe stata inviata una lettera in cui si spiega che le offerte sono irricevibili. I motivi sarebbero, secondo il quotidiano, legati alla forma ma non ha favorito la trattativa la cifra messa sul tavolo: 3-400 milioni a fronte di un patrimonio di 1,4 miliardi.
Alla gara, una procedura negoziata competitiva, saranno invitati tutti coloro che avevano manifestato interesse, anche nelle fasi precedenti della gara. Fonti finanziare fanno sapere che è emrsa una ripresa di interesse dovuta ai prezzi, inferiori a quelli ipotizzati in partenza. La nuova gara si dovrà comunque concludere entro la fine di agosto per arrivare all’aggiudicazione a fine settembre, termine ultimo posto dalla Commissione europea per non far scattare le norme sugli aiuti di Stato. L’obiettivo della nuova procedura è quello di avere un aplatea minima di cinque potenziali acquirenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X