Maceratese in costruzione, Stambazzi:
“Pronti per inizio campionato”

LEGA PRO - Il direttore sportivo sul mercato: "Abbiamo un mese di tempo per fare le nostre scelte, ci rinforzeremo a centrocampo e in attacco". Domani (giovedì) il sorteggio della Tim Cup
- caricamento letture
maceratese a camerino

La Maceratese a Camerino

 

di Sara Santacchi

Pomeriggio di riposo per la Maceratese che da domani (giovedì) riprenderà ad allenarsi regolarmente in doppia seduta mattina e pomeriggio. I primi giorni di ritiro a Camerino, sul campo del Livio Luzi in località Le Calvie, sono stati destinati alla preparazione atletica, ma anche ai primi movimenti con la palla con tanto di partitella finale. Giorni che servono anche a un organico quasi completamente nuovo per conoscersi e formare il gruppo che affronterà la prossima stagione di Lega Pro. Fatta eccezione per Colombi, Forte e Kouko, infatti, la rosa a disposizione di mister Giunti è completamente nuova. Quest’ultimo si è aggregato al gruppo lunedì mattina e ieri si è allenato a parte per cercare di raggiungere la stessa condizione dei suoi compagni di squadra. Nei suoi confronti, come per Colombi e Forte, sembrerebbe esserci l’interessamento di altre società, ma è lo stesso direttore sportivo Gianluca Stambazzi ad aver smentito “contatti reali e concreti da parte di altri, per cui si tratta solo di voci” ha detto.

Gianluca Stambazzi, ds della Maceratese

Gianluca Stambazzi, ds della Maceratese

Proprio sul fronte calciomercato sono attesi altri colpi già nei prossimi giorni, specie dopo la sentenza della Covisoc che ha riammesso la Maceratese in Lega Pro, accogliendo il ricorso (leggi l’articolo): “Eravamo assolutamente fiduciosi di questo – ha detto Stambazzi – Abbiamo sempre ragionato, infatti, con la convinzione di dover affrontare il campionato di Lega Pro e l’ufficialità del Covisoc ci rende ancora più sereni”. Quanti arrivi sono attesi? “Ci muoveremo con estrema cautela e tranquillità perché non vogliamo farci prendere dalla frenesia, per cui valuteremo con calma”. Quale reparto necessità di maggiori rinforzi? “Con l’arrivo di Marchetti la difesa è completa per cui ci interesseremo soprattutto a centrocampo e attacco. Certo, il reparto offensivo è forse quello che andrà ritoccato maggiormente visto che abbiamo solo Kouko e Colombi a disposizione, ma come ripeto, noi guardiamo ad essere pronti per inizio campionato per cui abbiamo un mese di tempo per fare le nostre scelte”. Il primo impegno ufficiale, tuttavia, è quello con la Tim Cup. Domani sono fissati i sorteggi e si saprà quale squadra giocherà contro la Maceratese. Intanto è confermata l’amichevole di sabato alle 17,30 a Norcia contro La Spezia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X