Maceratese, tanti volti nuovi
nel primo giorno di lavoro

LEGA PRO - Prima seduta d'allenamento per i biancorossi nel ritiro di Camerino. A disposizione di mister Giunti anche due giovani dal Pescara oltre a Filippo Gattari, Mattia Broli e Andrea Bondioli. Kouko atteso per domani (domenica). Il tecnico: "Spirito positivo ma la rosa deve essere completata". Fiducia per il responso della Covisoc, atteso per martedì, sulla riammissione della società tra i professionisti
- caricamento letture
Maceratese 8

La Maceratese in ritiro a Camerino

Maceratese 4

L’arrivo dei biancorossi a Camerino

di Sara Santacchi

E’ stato un po’ come il primo giorno di scuola, la prima giornata di ritiro a Camerino per la Maceratese arrivata oggi pomeriggio nella città ducale e impegnata subito in campo sugli impianti sportivi in località Le Calvie. Primo giorno di scuola perché a parte i noti Forte, Belkaid, Massei, Cantarini e Colombi è una rosa completamente rivoluzionata quella biancorossa e che, quindi, dovrà conoscersi. Manca all’appello solo l’attaccante Daniel Kouko che raggiungerà i suoi compagni di squadra domani o al più tardi all’inizio della prossima settimana, perché trattenuto da impegni personali. Tante novità, a partire dall’allenatore Federico Giunti, entusiasta e desideroso di iniziare a lavorare subito, com’è lui stesso ad affermare “Inizio questa avventura con uno spirito positivo, non vedevo l’ora – sottoline – Ci sono sicuramente alcune cose da sistemare perché siamo partiti dovendo far fronte a diverse situazioni, ma adesso non possiamo sbagliare”.

Maceratese 6

La presidente Maria Francesca Tardella con un tifoso

Cosa manca alla rosa? “Deve essere completata sicuramente e nel corso dei giorni cambierà molto: manca un centrale difensivo esperto, qualcosa in attacco e a centrocampo”. Quanto pesa l’eredità del terzo posto dello scorso anno? “Io sarei felicissimo di ottenere i risultati dello scorso anno, ma poi dobbiamo essere onesti con noi stessi e vedere nell’arco della stagione. Intanto iniziamo ad assaggiare il campo”. Un campo calcato da tanti giovani di belle speranze: dal difensore Bondioli, ex capitano della Primavera del Brescia a Ventola e Di Sabatino, in prestito dal Pescara. Nei prossimi giorni sono attesi proprio dalla compagine abruzzese anche Paolucci e De Crescenzo, mentre lunedì dovrebbe aggregarsi il giovane mediano Midei, classe 1997 lo scorso anno all’Helvia Recina. A loro si aggiungono almeno otto giocatori che sarebbero in attesa della decisione della Covisoc per firmare con la Maceratese. Martedì ci sarà il responso della commissione di vigilanza ma la sensazione è che la società biancorossa venga riammessa tra i professionisti (leggi l’articolo). E’ fissata per sabato la prima amichevole alle 17 a Norcia contro La Spezia, poi il 30 luglio sarà già ora del primo fischio ufficiale con la Tim Cup i cui sorteggi sono programmati per la prossima settimana.

LA LISTA DEI CONVOCATI DELLA MACERATESE

PORTIERI: Forte, Moscatelli, Cantarini.

DIFENSORI: Cristian Ventola, Pasqule Di Sabatino, Mattia Broli (Lituania), Andrea Bondioli (capitano Primavera Brescia), Filippo Gattari, Marco Massei.

CENTROCAMPISTI: Alberto Quadri, Nicola Malaccari (Lup Roma), Gianluca Turchetta, Lorenzo De Grazia, Yassine Belkaid.

ATTACCANTI: Matteo Colombi, Daniel Kouko.

Dalla Beretti: Amedeo Massei, Salvatore Rizzo, Erwin Quadrini.

Allenatore: Federico Giunti
Vice allenatore: Franco Gianangeli
Preparatore Portieri: Giovanni Vecchini
Preparatore atletico: Romano Mengoni
Fisioterapista: Federico Moretti

Maceratese 5

Maceratese 3

Il ds Gianluca Stambazzi

Maceratese 2

Maceratese 1

Cristian Ventola, in prestito dal Pescara, con un tifoso della Maceratese



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X