Capitan Faisca saluta la Maceratese:
“Sono incompatibile con la Tardella”

LEGA PRO - Il difensore portoghese, protagonista di una grande stagione, scrive un messaggio: "Grazie a tutti i tifosi per l'affetto nei miei confronti. Voglio chiarire che da parte mia non c'è stato nessun rifiuto, perché non è arrivata nessuna offerta dalla società"
- caricamento letture
faisca fb

Oggi pomeriggio il post su facebook di Vasco Faisca

 

 

Il difensore portoghese Vasco Faisca

Il difensore portoghese Vasco Faisca

 

Vasco Faisca lascia la Maceratese e saluta i suoi tifosi, ringraziandoli per l’affetto che gli hanno dimostrato. L’ormai ex capitano biancorosso scrive sul suo profilo Facebook per chiarire le motivazioni dell’addio ai quei colori che ha difeso, alla grande, sul campo. Dice che non ha ricevuto nessuna proposta dalla Maceratese e sottolinea l’incompatibilità con la presidente Tardella, aspetto che avrebbe reso difficile, in ogni caso, trovare un accordo. «Dopo che la Maceratese ha “ufficializzato” pubblicamente che non mi rinnoverà il contratto per la prossima stagione, ho ricevuto tanti messaggi di affetto da parte dei miei tifosi, i tifosi della Rata – scrive Vasco Faisca – Penso sia doveroso da parte mia chiarirvi ma soprattutto salutarvi e ringraziarvi per l’annata bellissima che abbiamo condiviso. Anche se non c’è stato nessun rifiuto da parte mia, perché non c’è stata mai nessuna proposta da parte della Maceratese, devo dire la verità, trovare un accordo sarebbe stato davvero difficile. La verità è che io e la presidente Tardella siamo persone molto diverse, e in qualche modo incompatibili. Comunque nessuna polemica da parte mia, e nessun rancore. Credo che ogni uno di noi deve essere libero di fare le scelte che vuole. Ancora una volta vi ringrazio per l’affetto nei miei confronti, è stato e lo sarà sempre un qualcosa di speciale che porterò nel cuore. Magari questo è solo un arrivederci, chi lo sa, nel calcio non ci sono impossibili. Un grosso in bocca al lupo per la prossima stagione!! Sempre Forza Rata!».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X