Maceratese, si torna a giocare
A Santarcangelo centrocampo
da inventare

LEGA PRO - Mister Bucchi dovrà rinunciare agli squalificati Carotti e Foglia in mediana. In Romagna si gioca sabato alle 16,30 (diretta live su CM)
- caricamento letture
Lorenzo Carotti sarà out nella trasferta di Santarcangelo

Lorenzo Carotti sarà out nella trasferta di Santarcangelo

di Andrea Busiello

Sarà una Maceratese incerottata quella che sabato alle 16,30 (diretta live su Cm) tornerà in campo a Santarcangelo per la prima gara del 2016.

Centrocampo da inventare viste le sicure assenze per squalifica dei due mediani titolari  Foglia e Carotti, mentre Giuffrida dovrebbe esser convocato ma difficilmente partirà titolare visto il lungo stop per infortunio. Tre giocatori (Alimi, Belkaid e Sarr) si giocano due maglie in mediana. In difesa in dubbio le presenze di Fissore e Lasicki. Per l’ultima gara del girone d’andata mister Bucchi dovrebbe affidarsi al solito 4-4-2 con Forte in porta; Imparato, Altobelli, Faisca e Karkalis in difesa; Buonaiuto, Sarr, Belkaid e D’Anna in mediana; Kouko e Fioretti in attacco. Il tecnico biancorosso dovrebbe sciogliere le riserve durante la conferenza stampa di domani.

Fino a lunedì non si parlerà di mercato in casa biancorossa: “Adesso c’è la partita – dice il ds Giulio Spadoni – Siamo concentrati solo sul Santarcangelo, da lunedì torneremo a pensare al mercato e cercheremo di chiudere le trattative in corso”. I romagnoli arrivano al match con due pedine nuove, i centrocampisti Fabio Gerli dall’Entella e Michele Valentini dal Campobasso. Il tecnico della formazione emiliana è un ex trequartista di grande spessore: Lamberto Zauli.

Lamberto Zauli

L’allenatore del Santacargelo Lamberto Zauli

L’ex giocatore di Bologna e Vicenza ama giocare con il trequartista e propone un 4-3-1-2 che però in questo primo scorcio di campionato non ha raccolto quanto sperato visto che con 16 punti i romagnoli sono in piena zona play out. I biancorossi dovranno fare attenzione a De Vena, Guidone e Venitucci che sono i giocatori offensivi più pericolosi del Santarcangelo. Con trenta punti in classifica i biancorossi hanno l’obiettivo di difendere la piazza d’onore dall’attacco del Pisa, terzo a quota 29.

Per i biancorossi sarà la prima partita senza il 58enne medico Sauro Apolloni, stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione di Montegranaro (leggi l’articolo). La società oggi pomeriggio ha espresso il suo cordoglio: “Tutta la dirigenza, i tecnici, i giocatori ed i tifosi della Maceratese si stringono alla famiglia Apolloni in un ideale abbraccio in un momento così triste per la galassia calcistica biancorossa”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X