Maceratese, finalmente Giuffrida
Col Santarcangelo verso l’anticipo alle 14

LEGA PRO - Il centrocampista è tornato ad allenarsi con il gruppo dopo due mesi. Il mediano Togni sempre più vicino, la società è pronta ad acquistare anche un attaccante under proveniente dalla serie B. Contro i romagnoli si dovrebbe anticipare la gara (lunedì la risposta della Lega) in programma inizialmente sabato alle 20,30
- caricamento letture
Giovanni Giuffrida, centrocampista della Maceratese

Giovanni Giuffrida, centrocampista della Maceratese

di Andrea Busiello

Giovanni Giuffrida è finalmente rientrato in gruppo. Può essere considerato questo il primo rinforzo di gennaio della Maceratese: il centrocampista in questo girone di andata si era visto con il contagocce per un problema fisico e invece nel pomeriggio ha disputato la prima partitella con il gruppo a distanza di due mesi ed è tornato a disposizione di mister Bucchi. Logicamente non ha la condizione per avere un lungo minutaggio nelle gambe ma il fatto che si sia ristabilito è un’ottima notizia per la Maceratese. Sul fronte mercato si avvicina Romulo Eugenio Togni: l’accordo con la Maceratese è stato trovato da giorni e adesso il mediano brasiliano sta trattando con l’Avellino (società proprietaria del cartellino): il suo approdo in biancorosso sembra vicinissimo, martedì al massimo dovrebbe essere ufficializzato dalla società. Oltre a Togni la Maceratese sta trattando un giovane attaccante che entro la prossima settimana dovrebbe vestire la maglia biancorossa: l’identikit parla di un ventenne che nella prima parte di stagione è stato poco impiegato in una società di serie B. Non ci sono nomi ma l’ìdea del ds Giulio Spadoni è quella di avere un calciatore già maturo da affiancare al tandem titolare composto da Kouko e Fioretti.

Il direttore sportivo della Maceratese Giulio Spadoni è impegnato nel mercato di gennaio

Il direttore sportivo della Maceratese Giulio Spadoni è impegnato nel mercato di gennaio

Per rivedere il calcio giocato i biancorossi dovranno attendere sabato 9 gennaio quando ci sarà la sfida contro il Santarcangelo. Il match, originariamente in programma alle 20,30, dovrebbe essere spostato alle 14: in merito lunedì si pronuncerà la Lega Pro che dovrebbe accettare la richiesta delle due società di anticipare il confronto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X